Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 5 ore 14 min fa

Io vorrei il Partito dei Migranti

Mar, 09/11/2018 - 10:52

(Raniero Virgilio, fisico cibernetico, dopo Irlanda e Svezia ora vive a Berlino e lavora a Praga)
Perché migranti siamo in tanti. Quelli disperati dal Nord Africa. Ma migrante sono anche io da dieci anni. Dieci anni in cui produco, come altre centinaia di migliaia, assai più di chi non è emigrato, generando profitto per tasse che paghiamo in molti paesi diversi, pur non usufruendo dei relativi servizi. Io pago le scuole ceche anche se i miei figli non le frequentano, pago gli ospedali tedeschi in cui non vado e le strade italiane in cui non vivo.
(…) Continua su People For Planet

Sposami!

Mar, 09/11/2018 - 10:44

Un nobile inglese di 72 anni cerca moglie. La signora che darà un erede a Sir Benjamin Slade erediterà tutto il suo patrimonio.
Malgrado le premesse la ricerca non è semplice: infatti l’annuncio matrimoniale è pubblicato ormai da un anno ma ancora il baronetto è celibe.
I requisiti: la signora deve avere dai 30 ai 40 anni, essere non più alta di 1,65 centimetri e fin qui niente di straordinario, il difficile viene dopo: “Vorrei una donna intelligente, magari con capacità gestionali, perché così saprei a chi affidare le grandi responsabilità in futuro e farei un affare doppio". E anche qui si può fare ma vengono richiesti anche il porto d’armi e un brevetto di pilota di elicotteri.
E qui la selezione si fa più ardua…
(Fonte: Repubblica)

La coppia più longeva del mondo

Mar, 09/11/2018 - 10:42

E’ giapponese, Masao e Miyako Matsumoto sono sposati da più di 80 anni, hanno rispettivamente 108 e 100 anni.
Stanno insieme ma non si ricordano più perché.
(Fonte: Ansa)

Sì, ma dove?!?

Mar, 09/11/2018 - 10:40

Sia sul sito di Repubblica che su quello de La Stampa appare un video in cui si vede una balena sbucare davanti a una barca di pescatori e mangiarsi metà del branco di pesci che stava inseguendo. Il video è spettacolare ma in entrambi i siti non è specificato dove sia successo, contravvenendo così a una delle regole base del giornalismo. Qualcuno di voi ci sa dire la località in cui è accaduto questo fatto straordinario?
Video

Mobilità: Berlino è la nuova Amsterdam. Per merito di tre persone qualsiasi

Lun, 09/10/2018 - 10:09

Una lezione di vita e socialità arriva dalla Capitale tedesca.
E mostra come noi stessi potremmo essere il cambiamento che vogliamo.
La città, grazie all’impegno dei suoi abitanti, ha un nuovo e ambizioso piano per la mobilità
(...) Continua su People For Planet

Storie di ladri

Lun, 09/10/2018 - 10:07

Denver, Colorado: tenta di rapinare un punto vendita di sigarette elettroniche ma la pistola gli cade e va a finire dietro il bancone. La commessa la raccoglie e il ladro non può fare altro che scappare. E nella fuga ha rischiato di perdere pure i pantaloni.
Vedi che anche le sigarette elettroniche fanno male?
(Fonte: Tgcom24)

Street art e Arte irregolare in mostra

Lun, 09/10/2018 - 10:05

Sì, le vacanze sono finite ma se vi capita o volete prendervi ancora qualche giorno vi consigliamo di fare una visita nel paese di Diamante, in Calabria, dove 300 murales decorano i muri della cittadina. Dal 10 al 15 settembre inoltre si tiene in paese il festival OSA, Operazione Street Art,dove alcuni artisti continueranno l’opera di decoro iniziata nel 1981 dal pittore Nani Razzetti.
Se poi volete, dal 5 al 7 ottobre ad Alcatraz si terrà il III Festival Ousider Art – Arte Irregolare. Anche nelle colline umbre una bellissima mostra di artisti “irregolari”, un convegno con crediti Ecm dal titolo “Prendersi cura di sé, prendersi cura degli altri” e una mostra dell’artista più outsider di tutti, Dario Fo, accompagnata e raccontata da Mario Pirovano.
Viva l’arte di tutti!

Le smorfie dietro a Trump

Lun, 09/10/2018 - 10:04

E’ diventato virale un video dove si vede il presidente Donald Trump che fa un comizio a Billing, in Montana, e dietro di lui un ragazzo che attraverso la mimica facciale fa chiaramente capire che è in disaccordo con quanto viene detto o almeno ne è sorpreso. Identificato come Tyler Linfesty, il ragazzo è diventato una star.
Ci sono voluti alcuni minuti prima che la regia si rendesse conto di quello che stava accadendo e un’addetta dello staff del presidente raggiungesse il ragazzo chiedendogli di spostarsi.
Ma ormai il guaio era fatto.
Vedi qui il video

È morto Vincino. Panico in Paradiso

Sab, 09/08/2018 - 11:49

Era il 1976, Gad Lerner mi disse che al quotidiano Lotta Continua serviva un sostituto per Vincino che doveva andare in vacanza. Così arrivai nella sede del giornale con tipografia annessa, la porta vigilata da alcuni compagni del servizio d’ordine. C’era uno strano direttore, Enrico Deaglio, medico che di mattina prima di iniziare a fare il giornalista visitava i redattori malati, facendoli sdraiare sui tavoli e poi prescriveva medicamenti.

Vincino mi venne incontro con quel suo sorrisone, era grande e grosso e mi fu subito simpatico, spettinato con i vestiti raffazzonati, mi invitò quella sera stessa a cena. Abitava in una viuzza fetida nella zona dei Fori Imperiali, l’ingresso della palazzina era buio e sporco e io iniziai a temere di dover mangiare schifezze in un antro putrido. Vincino suonò alla porta del primo piano e quando si aprì restai a bocca spalancata vedendo una ragazza di una bellezza scioccante: Giovanna Caronia, sua moglie, che mi offrì pure una fantastica cena siciliana. Poco tempo dopo fummo chiamati a lavorare ai Quaderni del Sale da Pino Zac, il grande maestro che tornava in Italia dopo anni di fuga in Francia per una serie spaventosa di denunce per oltraggio a qualunque cosa. Fui io a trattare sui soldi con l’editore, anche per Vincino.

Continua a leggere CACAO della Domenica

Lo sciopero di Greta per il clima

Sab, 09/08/2018 - 11:21

Carissimi, questa settimana raccontiamo la storia di Greta riportando un articolo apparso sul Corriere della sera del 1 settembre.
Che sia il caso di imitarla?
Buona Lettura!

Lo sciopero di Greta per il clima
«Gli adulti sputano sul mio futuro»
Svedese, 15 anni, manifesta al Parlamento: «Torno a scuola dopo le elezioni»

Da due settimane c’è una ragazza seduta per terra davanti al Parlamento di Stoccolma. Ha 15 anni, si chiama Greta Thunberg. Ha la cerata gialla e uno zaino pieno di compiti. Legge, scrive, distribuisce volantini. Non va a scuola perché sta protestando.

(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

Celiachia: cambiano i rimborsi statali sui prodotti gluten-free

Ven, 09/07/2018 - 10:42

Limiti di spesa più alti rispetto al passato per i minori, più bassi per adulti e anziani
Nuova divisione delle fasce di età e differenze tra uomini e donne: sono questi, in sintesi, i principali cambiamenti contenuti nel nuovo decreto del Ministro della Salute sulla celiachia, “Limiti massimi di spesa per l’erogazione dei prodotti senza glutine“.
(…) Continua su People For Planet

Un formaggio stagionato

Ven, 09/07/2018 - 10:34

Addirittura 7mila anni. Tutto parte dal ritrovamento di alcuni cocci rinvenuti nella costa dalmata e al cui interno gli archeologi hanno rinvenuto alcune tracce di formaggio.
Lo studio, condotto da Sarah McClure della Pennsylvania State University, è stato pubblicato da Plos One, conferma quanto già si sapeva circa il consumo del latte – alimento conosciuto già 9000 anni fa - ma retrodata la produzione di formaggio di circa 2000 anni.
Altro che i 36 mesi del parmigiano!
(Fonte: Repubblica)

La Gioconda è ipotiroidea

Ven, 09/07/2018 - 10:32

Lo afferma il dottor Mandeep R. Mehra, direttore medico dell’Heart & Vascular Center del Brigham and Women’s Hospital, secondo il quale Lisa Gherardini, la nobildonna fiorentina scelta da Leonardo per il suo quadro, ha tutte le caratteristiche di chi soffre di ipotiroidismo: carnagione giallastra, capelli sottili e un po’ di gozzo.
E chissà che c’aveva da sorridere.
(Fonte: Sky Tg24)

Un grande passo verso l’umanità

Ven, 09/07/2018 - 10:30

La Corte suprema indiana ha cancellato la sezione 377 del codice penale, depenalizzando l’omosessualità che veniva considerata come “offesa contro natura”.
Finora essere gay poteva costare fino a 10 anni di carcere. Ora Dipak Misra, presidente del Collegio giudicante, ha dichiarato che "criminalizzare l'omosessualità è irrazionale e indifendibile".
Siamo d’accordo e #qualcunoglielotelefoniafontana
(Fonte: Ansa)

Binge drinking: ubriacarsi alla velocità della luce fa male

Gio, 09/06/2018 - 11:07

Alcol e giovani: dall’Istat la notizia che è in aumento la pratica dell’ubriacatura veloce
Sebbene tra i ragazzi sia in diminuzione il consumo giornaliero di alcol, l’assunzione di bevande alcoliche fuori dai pasti risulta in crescita e sale la percentuale di giovani che beve alcol in modo smodato fino a ubriacarsi, fenomeno noto come binge drinking.
Continua su People For Planet

Tutti a ballare

Gio, 09/06/2018 - 11:07

Per festeggiare il 72esimo anniversario della nascita di Freddie Mercury, al terminal 5 dell’aeroporto londinese di Heathrow gli addetti ai bagagli della British Airways hanno ballato sulle note di “I want to break free”, con baffi neri e imitando le movenze del celebre cantante che prima di diventare famoso aveva lavorato proprio a Heathrow.
Lui si sarebbe divertito un sacco.
(Fonte: La Stampa)

Unicornetto

Gio, 09/06/2018 - 11:06

Trattasi di un cono gelato al gusto di unicorno. La confezione è lilla e azzurro e il gusto non è ben identificato, c’è chi parla di panna e cioccolato con una nota di lavanda e bubble gum.
Per ora Algida lo commercialista solo in Thailandia.
Per fortuna.
(Fonte: Repubblica)

Un caffè da Delia

Gio, 09/06/2018 - 11:05

Delia ha un bar a Ventimiglia, vicino alla stazione di questo paese di frontiera. Il bar Hobbit di Delia è proprio un esercizio pubblico nel senso più ampio del termine: nel locale c’è uno spazio dove si possono cambiare i bambini, ci sono i pannolini, assorbenti per le donne, spazzolini da viaggio. Se qualcuno porta qualche giocattolo usato è benvenuto così i bambini possono giocare e se qualcuno non può pagare fa niente: Delia accoglie tutti e non fa pagare le consumazioni.
Non importa se la persona che ha bisogno è bianco, nero o a pois, Delia non fa distinzioni.
E proprio per questo rischia di chiudere dopo una campagna di boicottaggio da parte degli abitanti e il silenzio di istituzioni e chiesa.
Aiutiamo Delia a non chiudere: https://www.facebook.com/donate/726551337682006/10215264118889900/
(Fonte: comune-info.net)

In Venezuela costa meno usare le banconote anziché la carta igienica

Mer, 09/05/2018 - 11:42

La carta igienica è pressoché introvabile e costa 2,6 milioni di bolivar.
Com’è possibile che un Paese come il Venezuela, ricco di risorse e di petrolio, abbia ridotto alla fame il suo popolo? (...)
Continua su People For Planet

All’ombra di un grande albero

Mer, 09/05/2018 - 11:41

Pare, si dice, si mormora che sia il più grande del mondo. E’ un Ficus benghalensis, il Grande Albero di Banyan che si trova nel giardino botanico di Acharya Jagadish Chandra Bose, in India e copre una superficie di quasi 19mila metri quadrati.
Praticamente si è fatto una foresta tutta da solo.
(fonte Greenme.it)