Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 11 ore 8 min fa

Operazione riuscita, bimbo e peluche stanno bene

Mar, 10/09/2018 - 10:31

Il chirurgo Daniel McNeely, dell'IWK Health Centre di Halifax in Canada doveva operare un bambino ma questi era molto preoccupato perché il suo adorato orsetto di peluche aveva uno strappo sotto l’ascella; e allora il medico ha operato entrambi.
“Nonostante la sua scarsa esperienza con gli orsetti, il chirurgo che si è prestato alla tenera richiesta del piccolo paziente, ha spiegato che ‘non era molto preoccupato’ di avere le qualifiche adatte” scrive La Stampa.
Ora bambino e peluche stanno bene e affrontano in serenità la convalescenza.

La prima mano bionica a un’italiana

Mar, 10/09/2018 - 10:28

L’arto è stato costruito dalla squadra di Silvestro Micera della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e dal Politecnico di Losanna, ed è stato allestito dall'ospedale Policlinico Gemelli di Roma dal team del neurochirurgo Paolo Maria Rossini.
Rispetto alla mano bionica costruita nel 2014, questa nuova versione permette alla persona che la indossa (in questo caso una paziente italiana) di uscire di casa poiché tutte le apparecchiature elettroniche necessarie al funzionamento sono inserite in uno zaino trasportabile.
Il prossimo passo, dicono i ricercatori, è miniaturizzare l’elettronica che "include il sistema che registra il movimento dei muscoli e li traduce in segnali elettrici, che vengono poi trasformati in un insieme di comandi per la mano bionica. Un altro sistema trasforma le informazioni registrate dai sensori nella mano in segnali da inviare ai nervi e quindi in informazioni sensoriali" ha spiegato Micera.

La prima mano bionica a un’italiana

Mar, 10/09/2018 - 10:28

L’arto è stato costruito dalla squadra di Silvestro Micera della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e dal Politecnico di Losanna, ed è stato allestito dall'ospedale Policlinico Gemelli di Roma dal team del neurochirurgo Paolo Maria Rossini.
Rispetto alla mano bionica costruita nel 2014, questa nuova versione permette alla persona che la indossa (in questo caso una paziente italiana) di uscire di casa poiché tutte le apparecchiature elettroniche necessarie al funzionamento sono inserite in uno zaino trasportabile.
Il prossimo passo, dicono i ricercatori, è miniaturizzare l’elettronica che "include il sistema che registra il movimento dei muscoli e li traduce in segnali elettrici, che vengono poi trasformati in un insieme di comandi per la mano bionica. Un altro sistema trasforma le informazioni registrate dai sensori nella mano in segnali da inviare ai nervi e quindi in informazioni sensoriali" ha spiegato Micera.

La prima mano bionica a un’italiana

Mar, 10/09/2018 - 10:28

L’arto è stato costruito dalla squadra di Silvestro Micera della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e dal Politecnico di Losanna, ed è stato allestito dall'ospedale Policlinico Gemelli di Roma dal team del neurochirurgo Paolo Maria Rossini.
Rispetto alla mano bionica costruita nel 2014, questa nuova versione permette alla persona che la indossa (in questo caso una paziente italiana) di uscire di casa poiché tutte le apparecchiature elettroniche necessarie al funzionamento sono inserite in uno zaino trasportabile.
Il prossimo passo, dicono i ricercatori, è miniaturizzare l’elettronica che "include il sistema che registra il movimento dei muscoli e li traduce in segnali elettrici, che vengono poi trasformati in un insieme di comandi per la mano bionica. Un altro sistema trasforma le informazioni registrate dai sensori nella mano in segnali da inviare ai nervi e quindi in informazioni sensoriali" ha spiegato Micera.

Niente referendum contro i matrimoni gay

Mar, 10/09/2018 - 10:26

Non ha raggiunto il quorum il referendum indetto in Romania contro i matrimoni gay. L’affluenza è stata solo del 19,75%, il quorum era fissato al 30%. Le unioni tra persone dello stesso sesso rimangono senza riconoscimento, ma non verranno proibite dalla Costituzione.

Il Nobel per chi non ha pace

Lun, 10/08/2018 - 12:57

Il premio riporta i riflettori su storie da non dimenticare
Sono stati da poco annunciati i vincitori del Nobel per la Pace del 2018: Nadia Murad e Denis Mukwege, due personaggi che simboleggiano e ci fanno ricordare cose di cui troppo spesso ci dimentichiamo. Il premio ha avuto il merito di riportare le loro storie sotto i riflettori. (...)
Continua su People For Planet

Un robot mini che si attacca alla pelle

Lun, 10/08/2018 - 12:56

Si chiama Skinbot ed è un mini robot inventato dai ricercatori del MIT per muoversi sul corpo umano e controllarlo. Si attacca alla pelle, ha due piedini con a piccole ventose alle estremità e può essere dotato di microscopi per monitorare la superficie corporea e segnalare l’insorgere di eventuali patologie.
E in più ti fa pure un massaggino.
Video
(Fonte: La Stampa)

Campioni del mondo!

Lun, 10/08/2018 - 12:55

La nazionale italiana con la sindrome di Down italiana di basket ha vinto i campionati mondiali dopo aver battuto il Portogallo 22 a 13.
(Fonte: Ansa.it)

L’arte per superare la dislessia

Lun, 10/08/2018 - 12:52

Siamo reduci dalla terza edizione del festival dell’Outsider Art – Arte Irregolare che si è tenuto ad Alcatraz nel fine settimana appena trascorso. Tante idee, tante storie e una valanga di emozioni, come sempre.
Tornati alla routine e a Cacao, ecco che stamattina su Repubblica.it leggiamo questa notizia: “Samuele Gamba ha 20 anni, vive a Mantova ed è dislessico. Disegna da sempre, soprattutto da quando da bambino, a scuola, veniva lasciato da solo in classe perché considerato "diverso", "non normale". Quelle parole che non capiva Samuele le ha studiate a lungo con tenacia: "Mi sono applicato molto per imparare a leggere e scrivere bene" racconta mostrando i suoi libri. Per gli insegnanti "non capivo nulla e non avrei mai combinato niente di buono". E invece, Samuele trova il suo riscatto nell'arte. E tutte quelle parole che prima faticava a comprendere oggi le riversa sulle tele. Qui il video con la sua storia.
Video

Parla Mimmo Lucano, Sindaco di Riace

Ven, 10/05/2018 - 12:02

Dopo l’interrogatorio a Locri
Mimmo Lucano, Sindaco di Riace, famoso per la politica di accoglienza ai migranti (…) Continua su People For Planet

Il pianeta lontano lontano

Ven, 10/05/2018 - 12:00

Sta oltre Nettuno ed è stato chiamato TG387, “Il Goblin” per gli amici, ed è un sasso spaziale con un diametro massimo intorno ai 300 chilometri. È stato osservato dagli astronomi della Carnegie Institution of Science (Stati Uniti) grazie al telescopio giapponese Subaru alle Hawaii. Dall’osservazione è emerso che Goblin impiega 40mila anni per compiere un’orbita completa intorno al Sole, seguendo una traiettoria ellittica molto schiacciata.
L’inverno è lunghissimo!
(Fonte: Il Post)

Sindaca in Senegal

Ven, 10/05/2018 - 11:59

Soham El Wardini, già assistente municipale, è stata eletta lo scorso sabato sindaca della capitale Dakar, con 64 voti a favore su 90. E' la prima donna a ricoprire tale incarico dall'indipendenza della nazione dalla colonizzazione, e resterà in carica fino alle nuove elezioni amministrative del 1 dicembre 2019.
(Fonte: Nigrizia, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

La tessera a punti ti dà diritto alla cresima

Ven, 10/05/2018 - 11:52

Se ti confessi un bollino, se vai a messa un altro bollino e così via. L’idea è venuta al parroco don Angelo di Lurate Caccivio, nel comasco.
Una tessera per “verificare la fedeltà a Gesù” afferma il sacerdote.
Per poter “vincere” la Cresima bisogna avere riempito almeno i due terzi della tessera.
A completamento oltre al sacramento anche una insalatiera omaggio.
(Fonte: Repubblica)

Quanto spende lo Stato per i suoi parchi?

Gio, 10/04/2018 - 11:51

La somma che lo Stato italiano riserva annualmente ai suoi parchi è l’equivalente di un cappuccino
A rivelarlo è una nuova indagine del WWF Italia, recente e molto ben fatta, condotta sui ventitré parchi nazionali attualmente operativi e su ventisei delle ventinove aree protette marine attualmente istituite (…) Continua su People For Planet

Un cane in ufficio e passa lo stress

Gio, 10/04/2018 - 11:51

Alcune aziende di marketing di Bangkok, in Thailandia, hanno deciso di aprire le porte ai cani nei loro uffici. L'iniziativa ha avuto successo e i dipendenti apprezzano la scelta. "Avere i cani intorno aiuta a creare un'atmosfera rilassata, ci aiuta a ricaricare le batterie quando diventiamo stressati", ha detto Anankanart Kongpanichku, proprietaria dell'azienda di marketing digitale 'Ydm'.
E occorreva andare fino in Thailandia? Se passate da Merci Dolci vi presentiamo Kleine e Perciò, i nostri due lavoratori volontari a 4 zampe.
(Fonte: Repubblica)

Le diete miracolose non esistono!

Gio, 10/04/2018 - 11:50

Se facendo zapping di notte tra le varie emittenti locali si siete imbattuti nella trasmissione “Il cerca salute” sappiate che l’Antitrust ha multato il giornalista Adriano Panzironi con oltre mezzo milione di multa per pubblicità ingannevole. Il Panzironi – un nome un destino – dichiarava che la dieta con gli integratori Life 120 avrebbe garantito 120 anni di vita curando, tra l’altro, malattie come diabete e Alzheimer.
Secondo l'Autorità la trasmissione non è informativa ma promozionale.
(Fonte: Ansa)

Mucche scoreggione

Gio, 10/04/2018 - 11:49

Tra una scoreggia e l’altra il 15% dell’inquinamento mondiale è causato dal metano che “sfugge” alle mucche durante la digestione. Mica un problema da poco se tenete conto che nel mondo ci sono circa 3 miliardi di animali tra bovini e ovini e che in un solo giorno ogni mucca produce dai 200 ai 300 litri di metano… fate un po’ voi il conto che noi stiamo soffocando.
Per cercare di limitare il danno gli studiosi del progetto Greener Grazing della Australis Aquaculture of Greenfield, in Massachusetts, stanno pensando di introdurre nella loro dieta alcune alghe rosse Asparagopsis. Ne basta il 2% nel mangime e il ruminante digerisce che è una meraviglia.
Ora devono solo risolvere il problema dei rutti.
(Fonte: Ansa)

Proibire la caccia la domenica? Di’ la tua

Gio, 10/04/2018 - 11:49

Abbiamo provato ad approfondire il tema caccia alla luce degli ultimi episodi.
Ci riferiamo al recente incidente che ha visto la morte di un ragazzo ma anche a molti altri comunque gravi. Sicuramente bisogna rivedere una normativa obsoleta ma può servire anche proibire la caccia al cinghiale la domenica? (…) Continua su People For Planet

La più grande batteria del mondo

Gio, 10/04/2018 - 11:48

E’ stata costruita a nord di Adelaide, nel sud dell’Australia, e messa in funzione in meno di cento giorni secondo un ambizioso progetto del fondatore di Tesla, Elon Musk. E’ la più grande batteria a ioni di litio e ha una capacità di stoccaggio di 129 megawatt/ora, sufficienti per alimentare 30.000 case per un’ora, e serve a stabilizzare la fornitura energetica.

Quello che vedi dipende dall’età

Gio, 10/04/2018 - 11:47

L’illusione ottica è famosissima, viene chiamata “Mia moglie e mia suocera” o anche Figura Noiosa. Guardando l’immagine chi vedete per prima? La signora anziana o quella giovane?
Secondo uno studio della Flinders University, Australia, dipende dall’età di chi guarda: le persone tra i 18 e i 30 anni tendono a vedere prima la giovane donna, mentre quelle sopra i 30 anni hanno visto prima la donna più anziana.
Lo studio conclude con l’affermazione: “I pregiudizi propri dell’età influenzano il subconscio nella percezione del viso”.
Ahhh, noi in Redazione abbiamo visto una bambina.
(Fonte: Businessinsideer.com)