Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 6 ore 36 min fa

Il drone sanitario

Mer, 10/24/2018 - 12:20

Il drone che trasporta sacche di sangue è stato sperimentato in questi giorni all’ospedale Lotti di Pontedera. E’ stato progettato e realizzato dalla società ''Abzero'', start up ideata da un ingegnere e un architetto, Andrea Cannas e Giuseppe Tortora, dell'istituto di biorobotica della Scuola di Superiore Sant'Anna di Pisa. E’ la prima volta al mondo che si cerca di usare questa nuova tecnologia in campo sanitario: "Il volo permetterà di testare la tenuta termica e la procedura tecnologica, modalità del volo, autonomia e compatibilità alle normative" affermano i realizzatori.
(Fonte: Repubblica)

Grandine e alluvioni non sono più anomalie straordinarie

Mar, 10/23/2018 - 11:11

Sono i cambiamenti climatici: possiamo ancora ignorarli?
Meteo impazzito, caldo record, nubifragi improvvisi: la cronaca racconta di eventi inspiegabili, quasi soprannaturali, ma di eccezionale in realtà non c’è assolutamente nulla. Sono gli effetti tangibili dei cambiamenti climatici. (…) Continua su People For Planet

Un Paese di vecchietti

Mar, 10/23/2018 - 11:10

I dati Istat analizzati dell’Istituto di studi e ricerca Carlo Cattaneo rilevano che per la prima volta dal 1861 in Italia sono più le persone con più di sessant’anni di quelle che ne hanno meno di trenta.
All'interno della fascia “giovani”, il blocco generazionale che va da zero a quattordici anni - fino al 1971 il più numeroso dei sei presi in considerazione - oggi è il penultimo con il 13,3 per cento del totale.
(Fonte: Ansa)

Il teatro fa bene!

Mar, 10/23/2018 - 11:09

Sta girando in India un camioncino verde con un gruppo di attori che mettono in scena per conto di WhatsApp una performance teatrale che vuole raccontare e mettere in guardia gli abitanti del Paese dai pericoli provocati dalle fake news.
In questo spettacolo si vuole raccontare come la disinformazione possa scatenare la violenza contro persone innocenti che in India dal giugno ad oggi ha provocato 18 vittime.
“Ho imparato a lasciare un gruppo creato da estranei, ma anche a identificare un messaggio inoltrato e a non inviarlo senza verificarne l’accuratezza”, ha raccontato a La Stampa Reuters Singh Rathore, un insegnante di 35 anni che ha assistito a uno degli spettacoli.

Niente fuochi, c’è la balena

Mar, 10/23/2018 - 11:08

Volete andare a Londra per vedere i fuochi d’artificio sul Tamigi durante l’inaugurazione dell’area ricreativa di Riverside il 2 novembre? Vi conviene cambiare itinerario perché per l’evento niente fuochi: potrebbero infatti disturbare la balena beluga Benny che da da un mese nuota nelle acque del fiume londinese.
Sempre che Benny non decida di passare il ponte di Ognissanti ad Amsterdam.
(Fonto: La Stampa)

Non possiamo farci togliere l’aria

Lun, 10/22/2018 - 11:15

Brevi riflessioni di cittadine milanesi sugli incendi e sulla qualità dell’aria in generale
In questi giorni Milano è stata investita dalla puzza degli incendi che sono scoppiati nei depositi di rifiuti di Novate e della Bovisasca.  (...)
Continua su People For Planet

Questo invece è vero

Lun, 10/22/2018 - 11:14

Il suo vero nome è Enypniasties eximia, ma lo bullizzano chiamandolo "mostro pollo senza testa". Si tratta di un cetriolo di mare in grado di nuotare che vive negli abissi, a più di 1000 metri di profondità, filmato per la prima volta nell'oceano Antartico da ricercatori australiani.
Più che bello, un tipo.
Video

Body painting d’autore

Lun, 10/22/2018 - 11:10

Guardate questo video e stupitevi. Johannes Sötter, originario di Vipiteno, maestro del bodypainting ha fatto un capolavoro trasformando una donna in una tartaruga.
Sfido chiunque non lo sappia a capirlo prima che la ragazza si riveli.

Un enorme lampione in orbita

Lun, 10/22/2018 - 11:09

Bisognerà riscrivere tutte le canzoni romantiche sulla Luna se andrà in porto il progetto pensato da Wu Chunfeng, presidente dell'Istituto di ricerca sulla scienza e la tecnologia dell'aerospazio della città di Chengdu, nella provincia cinese del Sichuan.
L’idea è quella di mandare in orbita un enorme satellite riflettente, così potente da illuminare le città.
Fantascienza horror? Mica tanto, pare che l’aggeggio sia pronto per andare in orbita nel 2020, a darne notizia il Quotidiano del Popolo. I particolari non si conoscono: pare, si mormora, si dice che la luna artificiale sarebbe in grado di illuminare un’area tra i 10 e gli 80 chilometri di diametro così da sostituire l’illuminazione elettrica.
Una soluzione ecologica? Chissà perché non ne siamo convinti.
(Fonte: Ansa)

Perche' la storia di Riace non finira'

Sab, 10/20/2018 - 09:45

di Chiara Sasso (“Riace terra di accoglienza”) Tiziana Barillà (“Mimì Capatosta”)
comune-info.net

“Gridatelo dai tetti” scriveva Bartolomeo Vanzetti in una lettera al padre il 1° ottobre 1920.
“Non tenete celato il mio arresto. No, non tacete, io sono innocente e voi non dovete vergognarvi. Non tacete ma gridatelo dai tetti, del delitto che si trama al mio danno… No, non tacete che il silenzio sarebbe vergogna”.
(...) Continua a leggere CACAO del Sabato

“Dietro gli incendi di Milano, tutto un sistema sbagliato”

Ven, 10/19/2018 - 11:46

Tre esperti di gestione dei rifiuti spiegano perché si arriva ai roghi, e dove sta il problema.
Troppa burocrazia, troppa ideologia del riciclo, pochi controlli e pochi fondi. E una stupida guerra ai termovalorizzatori. (…)
Continua su People For Planet

Questi reali non seguono il protocollo!

Ven, 10/19/2018 - 11:45

I siti di informazione sono invasi dalle rotture al protocollo da parte di Meghan, la moglie del principe Harry. L’altro giorno ha chiuso da sola la portiera dell’auto, ieri in Australia mentre il marito faceva un discorso sotto la pioggia ha tenuto l’ombrello per ripararlo.
E così abbiamo scoperto che la principessa ha le mani.
(Fonte: Repubblica)

Non è una buona notizia

Ven, 10/19/2018 - 11:44

Uno studio pubblicato su Nature Plants afferma che il cambiamento climatico, tra le altre conseguenze non divertenti, renderà più difficile coltivare l’orzo.
E se non si coltiverà l’orzo non si potrà fare la birra! E quella che potrà essere prodotta costerà tantissimo.
Cominciate a farne scorta, l’Oktober Fest non si può fare con la gassosa.
(Fonte: Ansa)

Il Ministero della Pace

Ven, 10/19/2018 - 11:43

Il Presidente del Consiglio etiope Abiy Ahmed ha ridotto il numero dei ministeri da 28 a 20, assegnandone la metà a donne. Tra i ruoli al femminile: quello per il commercio e l'industria, le entrate, la difesa e il neonato Ministero della Pace.
Quest'uomo sta facendo cose epocali!!
(Fonte: Allafrica.com, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

Incarcerate i senzatetto!

Gio, 10/18/2018 - 12:36

E’ quanto sta accadendo in Ungheria per ordine del governo.
La polizia ungherese da alcuni giorni sta dando la caccia ai senzatetto che dormono nei sottopassaggi e nei parchi per applicare la legge che sanziona chi vive senza fissa dimora nei luoghi pubblici. Il parlamento ungherese, su proposta del governo presieduto da Viktor Mihàli Orbàn (…)
Continua su People For Planet

I cronisti sportivi nel panico

Gio, 10/18/2018 - 12:35

La nazionale di calcio del Madagascar si è qualificata per la finale della Coppa d’Africa. E fin qui, nessun problema, bravi.
La vittoria decisiva è arrivata nella partita contro la Guinea con un gol di Nijva Rakotoharimalala che milita nella squadra del Sukhothai.
E quello di Nijva, tra gli undici giocatori è il cognome più semplice.
Buona telecronaca!
(Fonte: la Stampa)

La panchina dell’odio si trasforma in quella dell’amore

Gio, 10/18/2018 - 12:34

Una delle panchine di piazza Giovanni XIII di Dasio (Brianza) era stata colorata dai bambini della quarta elementare poco più di un mese fa. Qualcuno l’altra notte l’ha imbrattata con svastiche e bestemmie. Poche ore dopo i bambini hanno ripreso in mano colori e pennelli e hanno ridipinto la panchina cancellando gli orrori.
Il sindaco Roberto Corti ha dichiarato: “Credo che si tratti dell'atto di ragazzi stupidi. Ma non per questo da sottovalutare. Perché i ragazzi stupidi diventano adulti stupidi".
(Fonte: Repubblica, cronaca di Milano)

Ottobre e il Nastro Rosa

Gio, 10/18/2018 - 12:33

Ottobre è il mese del Nastro Rosa, la campagna per la prevenzione del cancro al seno e a Milano un’iniziativa promossa da Chocolate Academy Center di Milano e gli Ambassador de Il Cioccolato Buono prevede, tre le altre cose, nove ricette a base di cioccolato rosa dedicate ad alcune personalità femminili che nel secolo scorso hanno reso grande Milano nel mondo.
Oltre a Krizia, Gae Aulenti, Alda Merini, Franca Sozzani, Fernanda Pivano, Rossella Schiaffino e Alfonsina Strada è presente anche la nostra Franca Rame a cui lo chef Enrico Cerea ha dedicato un dessert dove il cioccolato rosa – non un cioccolato colorato ma una varietà di cioccolato che deriva da particolari fave color rubino – si presenta in tutte le consistenze: cremoso, soffiato, liquido con yogurt, fragola e lampone.
Le sarebbe piaciuto.
(Fonte: Il Sole 24 ore)

Anche i motori si convertono… si chiama retrofit elettrico

Mer, 10/17/2018 - 11:03

La seconda vita di auto e furgoni diesel prima della rottamazione finale
Basta dare un’occhiata ai modelli disegnati dalle case automobilistiche per il prossimo futuro per rendersi conto che le auto elettriche sono effettivamente destinate a sostituire quelle tradizionali. Ma sulle nostre strade non circolano soltanto auto. (…) Continua su People For Planet

Cacao trash - Una colf tutta nuda pulisce meglio?

Mer, 10/17/2018 - 11:02

Si chiamano Naturist Cleaners e sono colf naturiste che si possono assumere tramite un’agenzia. Il servizio è attivo in Inghilterra: “Siamo fornitori professionali di servizi di pulizia che credono nel naturismo” affermano i manager dell’azienda. La frase riportata dal Fatto Quotidiano però non è chiara: sono i servizi di pulizia a credere nel naturismo? Oppure, forse meglio, i fornitori professionali di servizi?
Fatto sta che di solito le colf naturiste trovano gli appartamenti già puliti, devono solo spolverare e passare l’aspirapolvere. Sotto i mobili.