Le Buone Notizie di Cacao

Abbonamento a feed Le Buone Notizie di Cacao
Cacaonline il sito delle buone notizie comiche. In collaborazione con Jacopo Fo
Aggiornato: 6 ore 20 min fa

People For Planet - 5 luglio 2018

Gio, 07/05/2018 - 11:47

Spendi 500 euro all’anno in bombe e armi. Lo sapevi?
E se la tua famiglia è composta da quattro persone spendete 2.000 euro all’anno.
Continua su People For Planet

Le Ricette di Angela Labellarte: fiori fritti in pastella
Fiori commestibili impastellati e fritti, veloci e buonissimi!
Continua su People For Planet

Semplice e diretto

Gio, 07/05/2018 - 11:46

Un cartello affisso in due lingue in un negozio di pelletteria a Sidges in Spagna recita:
“Se non ti piacciono i gay, non ti sposare con un gay
Se non ti piace l’aborto, non abortire
Se non ti piace il sesso, non lo fare
Se non ti piace il porno, non lo guardare
Se non ti piace che ti tolgano i tuoi diritti non toglierli agli altri”
(Grazie a Barbara per averci mandato la foto)

La tana del giaguaro

Gio, 07/05/2018 - 11:45

Grazie all'ultimo ampliamento, il Parco nazionale Serranìa de Chiribiquete è arrivato a coprire 4,3 milioni di ettari, ed è divenuto il parco più esteso a protezione di una foresta pluviale tropicale. Si tratta di un'area patrimonio mondiale dell'Unesco, soprannominata "la casa ancestrale del giaguaro", e proteggerà parte dell'Amazzonia colombiana, gli indigeni che ci vivono, e le sue specie in estinzione, come il tapiro di pianura, la lontra e il formichiere gigante, la scimmia lanosa e il giaguaro, nonché il più grande e antico complesso di pittogrammi archeologici americano, composto da 50 murales e 70.000 rappresentazioni.
(Fonte: AdnKronos, segnalata da Davide Calabria, grazie!)

Sabato 7 luglio tutti con la maglietta rossa

Gio, 07/05/2018 - 11:44

E’ una campagna lanciata da Libera e da Don Ciotti. Per un’accoglienza capace di coniugare sicurezza e solidarietà sabato 7 indossiamo tutti una maglietta rossa, come i vestiti dei piccoli migranti morti in mare.
Scrive Don Ciotti: “Bisogna contrastare questa emorragia di umanità, questo cinismo dilagante alimentato dagli imprenditori della paura. L’Europa moderna non è questa. L’Europa moderna è libertà, uguaglianza, fraternità. Fermiamoci allora un giorno, sabato 7 luglio, e indossiamo tutti una maglietta, un indumento rosso, come quei bambini. Perché mettersi nei panni degli altri – cominciando da quelli dei bambini, che sono patrimonio dell’umanità – è il primo passo per costruire un mondo più giusto, dove riconoscersi diversi come persone e uguali come cittadini”.
Clicca qui
#qualcunoglielotelefoniasalvini

People For Planet - 4 luglio 2018

Mer, 07/04/2018 - 11:10

L’Ue detta legge, l’Italia non legge e Wikipedia si oscura
Dove si racconta di paradossi all’italiana
Continua su People For Planet

La mia (straordinaria) casa ecologica (VIDEO)
E’ vero che le case ecologiche in legno sono poco sicure?
Continua su People For Planet

La vacanza in convento

Mer, 07/04/2018 - 11:08

Relax, silenzio e meditazione. "Sfatato ormai il mito di conventi e monasteri chiusi in loro stessi, quest'estate saranno oltre 1.600 le strutture religiose italiane in cui i turisti potranno trascorrere le loro vacanze", spiega Fabio Rocchi, presidente dell'Associazione Ospitalità Religiosa Italiana. "Non vige l'obbligo della partecipazione alla vita comunitaria di frati o suore, ma l'indubbia particolarità di questi luoghi darà la possibilità anche al semplice turista di sperimentare, se lo vorrà, un approccio ambientale di certo diverso dalla classica vacanza commerciale".
Secondo noi ad Alcatraz (www.alcatraz.it ) ci si diverte di più.
(Fonte: Ansa.it)

Gli ulivi sono un patrimonio

Mer, 07/04/2018 - 11:07

E in particolare quelli di Assisi e Spoleto sono stati dichiarati Sistemi del Patrimonio Agricolo di rilevanza mondiale (GIAHS) nella lista FAO.
''Una decisione che riconosce l'importanza culturale, economica e ambientale di questa antica zona di produzione dell'olio'', afferma Yoshihide Endo, Coordinatore del progetto GIAHS della FAO.
Qui si gongola.
(Fonte: Ansa.it)

Gli anziani occupano il centro anziani

Mer, 07/04/2018 - 11:05

E ci sembra pure logico, mica potevano occupare un asilo.
Si tratta del centro per anziani in zona Tomba di Nerone a Roma. I pensionati avevano pagato di tasca loro alcuni lavori come l’installazione di un nuovo impianto elettrico e di un condizionatore ma malgrado questo il Comune ha dichiarato inagibile la struttura. E allora si è deciso per l’occupazione.
Adelante compagneros!
(Fonte: Il Post)

People For Planet - 3 luglio 2018

Mar, 07/03/2018 - 11:47

Ludopatia e il Decreto Dignità, una bella notizia
E’ stato approvato ieri dal Consiglio dei Ministri il Decreto Dignità che si occupa anche del contrasto al gioco d’azzardo.
Un risultato di civiltà
Nelle settimane scorse abbiamo pubblicato un’inchiesta sulla situazione della ludopatia in Italia (…)
Continua su People For Planet

Il ministro dell’Ambiente Costa: «Vietare bottiglie di plastica negli edifici pubblici»
Stop alle confezioni di plastica negli uffici e palazzi pubblici, l’acqua come bene accessibile per diritto a tutti. (...)
Continua su People For Planet

Diranno di noi ciò che diciamo dei nazisti
Di Alex Zanotelli!
«Se gli altri tacciono, se noi anziani e responsabili – tante volte corrotti – stiamo zitti, se il mondo tace, vi domando: “Voi griderete?”. Per favore, decidetevi prima che gridino le pietre». È con queste parole che papa Francesco ha sfidato i giovani presenti in Piazza San Pietro il 26 marzo, per la Giornata Mondiale dei giovani. [ … ] Mentre noi  italiani “anziani e responsabili” stiamo in silenzio davanti alla follia degli armamenti, delle guerre, del razzismo e della distruzione del Pianeta. Almeno voi giovani italiani avrete il coraggio di urlare e di gridare? [ … ] Il nostro paese, l’anno scorso ha speso in armi 26 miliardi di euro, pari a circa 70 milioni di euro al giorno. E nel 2017 l’Italia ha esportato armi pesanti per oltre dieci miliardi di euro. (…)
Continua su People For Planet

Il concerto metal e l’interprete

Mar, 07/03/2018 - 11:46

Fare l’interprete della lingua dei segni per un concerto metal non deve essere un’impresa semplice ma la ragazza che vedete nel video ci è riuscita in pieno.
(Fonte: Repubblica)
Video

Il bradipo corridore

Mar, 07/03/2018 - 11:45

Pare, si mormora, si dice che nel Pleistocene il bradipo terrestre raggiungesse le tre tonnellate di peso e non fosse poi così lento vista la stazza, si muoveva più come un rinoceronte che come il suo pronipote moderno.
Lo afferma uno studio coordinato dal Dipartimento di Scienze della Terra dell'Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con il Consiglio nazionale di ricerca argentino Conicet e pubblicato su Journal of Mammalian Evolution.
Poi qualcuno qualche millennio fa gli deve aver detto “ma ‘ndo corri?” e lui ha rallentato.
(Fonte: Ansa.it)

Un bel tacer…

Mar, 07/03/2018 - 11:44

Quando gli hanno riferito che Salvini ha dichiarato che intende restare al Governo per trent’anni, Fassino ha risposto: “Nulla impedisce di sperare, però bisogna vedere se gli elettori gli daranno i voti”.
Visti i precedenti quest’uomo non ha ancora imparato a stare zitto?
(Fonte: La Stampa)

People For Planet - 2 luglio 2018

Lun, 07/02/2018 - 12:30

Le piante assorbono metalli pesanti (però poi magari te li fumi)
E’ sorprendente e ancora parzialmente inesplorata la capacità delle piante di ripulire il terreno da metalli pesanti o inquinanti organici. Attenzione però: lo fa anche il tabacco e la canapa…
Continua su People For Planet

La previdenza complementare: una necessità ma occorre conoscere la giungla
Iniziamo oggi un percorso in tre puntate sulla previdenza complementare
Continua su People For Planet

Le case più pazzesche del mondo
Alcuni degli edifici più strani del mondo.
Continua su People For Planet

La contessa del Lunedì

Lun, 07/02/2018 - 12:29

"- Ubaldo, senti qua!
Ho una notizia che conquisterà!
Ubaldo?
Ubaldoooooo?
- Umpf! Ohisssaaaaa… Ecco!
- Che fai con quell’enorme catino?
- Lo porto in giardino.
Arriva l’estate, il caldo crescerà…
- E un bel bagno in tinozza ti rinfrescherà!
Ottimo. Ma… una doccia non è più agevole?
- Non per raccogliere acqua piovana…
- Caro, l’acqua l’abbiamo in casa
non siamo mica in savana!
- Contessa, se mi facesse parlare
le potrei spiegare
che non mi devo lavare!
Vorrei solo evitare
di sprecare l’acqua
per innaffiare.
- Bravo! Dunque, in tema di ecologia
ecco la notizia mia:
l’Università di Bologna
s’è inventata “Emilia4”
col progetto Onda Solare,
la prima auto italiana
che ha bisogno per andare
solo del sole! Vedi? Si-può-fare!
Niente carburante…
mi pare esaltante!
- Ah! C’è l’American Solar Challenge!
La corsa per i più strambi veicoli ad energia solare
dovrà partecipare!
- Sì sì! E tu che ne sai?
Mio caro Ubaldo
non mi deludi mai…
- Quanto consumerà?
Tremila chilometri dal Nebraska all’Oregon…
A emissioni zero… Ce la farà?
I problemi son piuttosto quelli…
- Beh… Arriva a fare i centodieci
consumando quanto un asciugacapelli
i materiali son di derivazione aerospaziale…
- E allora sì, non si presenta affatto male!"
La Contessa

Tell Me a Lisbona!

Lun, 07/02/2018 - 12:27

Il 4 luglio 2018, alla Fondazione José Saramago di Lisbona, verrà presentato il Progetto Tell Me. L'evento sarà libero e aperto al pubblico.
Clicca qui

Gli umarell con il megaschermo

Lun, 07/02/2018 - 12:27

A Rapallo era in corso un’insurrezione tra i pensionati perché il cantiere per la messa in sicurezza del torrente San Francesco era stato chiuso con una rete ed era impossibile per gli umarell controllare i lavori e soprattutto criticarli.
Per risolvere il problema il Comune ha fatto installare un megaschermo che mostra l’avanzamento dei lavori.
Sì, però non è la stessa cosa
(Fonte: La Stampa)

Una storia per gli Animali Fantastici!

Lun, 07/02/2018 - 12:26

Gli Animali Fantastici di Dario Fo hanno ispirato centinaia di bambini a disegnare la loro personale creatura e, nel 2017, alcuni di questi disegni sono stati selezionati per diventare sculture.
Ora, come ogni animale fantastico che si rispetti hanno bisogno di una storia e di un bambino che gliene regali una: la più bella di tutte diventerà un’animazione!
Per tutto il mese di luglio, durante la permanenza della mostra al Parco degli Alberi Parlanti di Treviso, tutti i ragazzi che lo vorranno potranno disegnare il loro animale fantastico o raccontare la storia di un animale presente nel parco.
Appuntamento al Parco degli Alberi Parlanti, Treviso!

Viva L’Italia multiculturale

Lun, 07/02/2018 - 12:24

#qualcunoglielotelefoniaSalvini