UNA VACANZA A SUON DI MUSICOTERAPIA

Un weekend di divertimento e relax nella Libera Università di Alcatraz, completamente circondati dalla natura e dai suggestivi panorami all'interno del Sito di Interesse Comunitario denominato "Boschi di Montelovesco" - Monte delle Portole, tra Gubbio e Perugia.

La Biomusica è una nuova branca della musicoterapia. Essa integra la musica con altre discipline complementari, basandosi sul concetto di bioenergia, l'energia vitale che permea le mutue relazioni tra mente e corpo ed emotività, e tra l'individuo e l'ambiente esterno. Il risultato di una pratica di Biomusica è un vibrare più armonioso del nostro corpo bioenergetico. Il suo scopo è quello di migliorare il rapporto con se stessi e con gli altri, di donare benessere ed evoluzione personale, attraverso la consapevolezza che deriva da una migliore conoscenza del proprio corpo e della propria personalità.
Ogni sessione di Biomusica prevede prima una parte prettamente musicale, sonora, dove l’elemento musicale è vissuto in prima persona, tramite esercizi ritmici, vocali, ma soprattutto ludici. L'adulto, attraverso il gioco, riscopre il suo potenziale creativo, e "reimapara" ad affrontare il quotidiano con un'ottica tutta nuova.
Segue una fase di esercizi che favoriscono un armonico fluire della bioenergia all'interno del corpo, come allungamenti, torsioni, tensione e rilassamento dei muscoli, ecc. Il tutto con l’utilizzo di specifiche musiche che accompagnano, sottolineano, esaltano il movimento e i relativi stati d’animo. Successivamente ci si concentra sul cosiddetto suono indirizzato, una serie di esercizi che mirano a sbloccare quei “nodi di energia” che sono alla base di tanti conflitti personali, e di una non corretta postura del corpo. Il lavoro finisce con un rilassamento guidato, dove il corpo e la mente riorganizzano le energie accumulate, per riequilibrare il proprio assetto personale donando serenità e tonicità. Gli incontri di Biomusica sono molto coinvolgenti, divertenti, riflessivi, di forte valenza relazionale e comunicativa. Fin da un primo momento si lavora per raggiungere l'integrazione tra i partecipanti, in un clima di fiducia e contenimento. Per mettersi IN GIOCO in maniera divertente, per migliorare l'autoconsapevolezza e l'autostima, per conoscere una tecnica che aiuta a sciogliere i nodi di energia, per coccolarsi, per rilassarsi.

 

UNA PIACEVOLE IMMERSIONE TRA SUONI E NATURA PER:

- ripulire corpo, mente e cuore con energie positive
- riscoprire le potenzialità della propria fantasia
- regalarsi emozioni benefiche
- vivere in prima persona esperienze musicali appaganti
- divertirsi e rilassarsi

a cura della Dott.ssa Manuela Marinacci, musicista, musicoterapista, operatrice di Biomusica e Propedeutica Musicale

NON E' NECESSARIA ALCUNA COMPETENZA MUSICALE, MA SOLO LA VOGLIA DI DIVERTIRSI E FARSI DEL BENE! 

PROGRAMMA

Venerdì 13 settembre:
ore 17.00 - 19.00
Presentazione del corso, introduzione alla Biomusica, presentazione dei partecipanti.

Sabato 14 settembre:
ore 10.00 - 12.30
Primi giochi per conoscersi. Esercizi di divertimento ritmico. Il Suono Indirizzato.

ore 16.00 - 19.00
Giochi di cooperazione. Creazione sinergica della Nostra Canzone. Passeggiata dell'ascolto all'aperto.
Il Suono Indirizzato.
Rilassamento guidato

Domenica 15 settembre:
ore 10.00 - 12.30
Esercizi ritmici di risveglio. Body percussion. Nascondino sonoro.
Giochi per stimolare la fiducia negli altri. Il Suono Indirizzato.

ore 15.30 - 17.00
Lavoro con la voce. Il "Bagno Sonoro". Rilassamento attivo guidato.
Saluti finali.

INFO E PRENOTAZIONI 
info@manuelamarinacci.it
Manuela 349.6931816

Giuliana 348.0057913
www.alcatraz.com

Per maggiori informazioni sulla Biomusica, su Manuela Marinacci, su vitto e alloggio, su modalità e costi:
https://www.alcatraz.it/biomusica-musicoterapia-vacanza-benessere/

I posti sono limitati. É NECESSARIA LA PRENOTAZIONE
È consigliabile un abbigliamento comodo ed un tappetino o coperta per il rilassamento (alcuni saranno già presenti in loco ma non sono garantiti per tutti i partecipanti).
Il corso è rivolto a persone adulte. Durante le ore del corso è prevista, in un altro spazio, la presenza di una baby sitter per chi ne faccia richiesta.