Comuni virtuosi o completamente pazzi?

A Broxbourne, distretto della contea dell'Hertfordshire, Gran Bretagna, e' partita una nuova gestione della raccolta dei rifiuti. Ad ogni nucleo familiare vengono dati un sacchetto nero per l'immondizia indifferenziata, un sacchetto per la plastica, uno per l'umido e uno scatolone per carta, vetro, alluminio. Fin qui nulla di nuovo... La novita' sta nel fatto che la raccolta avviene ogni 14 giorni, quindi, teoricamente, la popolazione dovrebbe cercare di produrre meno rifiuti possibile.
A Wokingham, nel Berkshire, stanno invece per razionare i sacchetti: ogni famiglia ne puo' utilizzare da 80 a 120 all'anno, a seconda del numero di persone. Multe per chi supera il limite.
Si sviluppera' una nuova sensibilita' sulle tematiche ambientali e del riciclo o si creera' un mercato nero dei sacchetti neri?
(Fonte: Corriere.it)
Fonte imm