Amo il Presidente


Adoro quest'uomo. E' una forza della natura. Uno strumento del destino destinato ad aprire le menti anche ai più corrazzati.
Scoppia lo scandalo delle scalate bancarie di gruppi senza soldi e lui propone di vietare le intercettazioni telefoniche in tutti i casi tranne mafia e terrorismo. Come a dire: "Visto che le intercettazioni telefoniche permettono di scoprire le truffe economiche e gli inciuci con il potere vietiamo le intercettazioni e avremo un'Italia più onesta..."
Meraviglioso!
Ed è una logica che è profondamente radicata nella nostra cultura. Chi ha mal di testa spesso non si cura di fare più movimento per sciogliere le contrazioni che (spesso) provocano il mal di testa, prende una pasticca e cancella il sintomo...
Lo so che sto facendo un discorso un po' assurdo...
Ma non resisto a emulare il mio presidente preferito.


Commenti

Beh qui l'argomento però è delicato... Anche la privacy del comune cittadino è un valore da rispettare... non mi piacerebbe una società infestata da grandi fratelli elettronici.... non è bello... ci sono altre cose del cavaliere B che mi hanno "colpito" in senso negativo di più...