Proteggere la foresta pluviale del Congo

Il Presidente della Repubblica Democratica del Congo Kabila ha firmato un decreto legge che protegge la foresta pluviale del Congo, la seconda per dimensioni dopo l'Amazzonia.
La legge prevede principalmente due cose: il divieto di taglio per 40 milioni di alberi e la creazione di un commissione interministeriale che verifichi la validita' e la legalita' di tutte le concessioni rilasciate per la deforestazione.
Secondo l'analisi di Greenpeace, il freno al taglio illegale di alberi dovrebbe portare alla salvezza di circa 20 milioni di ettari di foreste. Finora e' sparito l'85% degli alberi millenari.

(Fonte: buonenotizie.it)