Scrittori per le foreste

Si tratta di una campagna lanciata qualche anno fa da Greenpeace per convincere quanti piu' scrittori possibile a pubblicare i loro libri su carta riciclata amica delle foreste.
Ad oggi i libri italiani stampati su carta riutilizzata sono oltre un milione, 6 milioni e mezzo nel mondo. 200 gli scrittori coinvolti, 60 quelli italiani, tra cui Stefano Benni, Erri De Luca e Dacia Maraini, Niccolo' Ammaniti, Giancarlo De Cataldo, Sandro Veronesi.
Emblematico il caso, internazionale, di Harry Potter. Anche l'ultimo libro e' stampato su carta riciclata e ha portato a un risparmio di 67.541 alberi, cento milioni di litri d'acqua e corrente elettrica pari al fabbisogno di una casa per 421 anni.