Classifica mondiale dei parlamenti con maggior presenza femminile

In testa alla classifica mondiale dei parlamenti con maggior presenza femminile non c'e' un paese occidentale o industrializzato, ma un paese africano, il Rwanda.
Un altro paese africano, il Mozambico, e' al nono posto con circa il 35% di presenza femminile in parlamento. Un terzo dei rappresentanti politici del Sudafrica e' di sesso femminile, il Burundi ha il 30% di deputate e il 32% di senatrici.
In tutto sono 24 le nazioni africane che hanno introdotto le cosiddette "quote rosa" nella politica. Altri Paesi, tra cui il Burkina Faso e il Senegal, non hanno in vigore leggi sulle quote rosa ma invitano i partiti a candidare donne per almeno il 50% del totale.
Il Liberia una donna e' diventata Presidente.
Quella africana e' una lezione di democrazia e parita' data agli Stati Uniti (al sessantasettesimo posto nella classifica, col 15% di donne in Parlamento) e all'Europa (19%).
In Europa fanno eccezione solo i paesi scandinavi.

(Fonte: Barbara Fabiani per Misna.org, segnalata da Daniele)