Il solare costa meno del nucleare

Grafico costo energia solare ed energia nucleare

Il 26 luglio 2010 dovrebbe essere ricordato come una data storica: il New York Times ha pubblicato uno studio di John Blackburn, docente di economia presso la Duke University, nel quale si legge che il costo di un kilowattora prodotto con il solare fotovoltaico ha raggiunto i 16 centesimi di dollaro, meno rispetto al kilowattora prodotto da una centrale nucleare (dai 18 ai 22 centesimi di dollaro, calcolando anche i costi di trasporto dell'energia).
Mentre negli ultimi otto anni il costo del fotovoltaico e' sempre diminuito, quello di un singolo reattore nucleare e' passato dai 3 miliardi di dollari nel 2002 ai 10 nel 2010.
Secondo Blackburn, uno Stato come il Nord Carolina potrebbe tranquillamente far fronte alle proprie necessità energetiche complessive ricorrendo soltanto alle fonti solare ed eolica.
(Fonte: Ecquologia)
Nella foto il grafico mostra l'andamento dei prezzi delle due fonti energetiche.
Fonte imm


Commenti

Queste cose andrebbero urlate senza sosta!
Vogliono costruire centrali nucleari con tecnologie vecchie di vent'anni (acquistate dalla Francia...lì ancora stanno a sghignazzà!) in un territorio a rischio sismico e con la mafia che praticamente controlla gli appalti sul cemento.