Tre buone notizie in una

Un compostatore per i rifiuti organici (prima buona notizia), alimentato da energia solare fotovoltaica (seconda), a Pomigliano d'Arco, in provincia di Napoli (terza).
I dettagli del progetto verranno spiegati il 28 gennaio, per ora si sa solo che l'impianto sara' in grado di trattare 30.000 tonnellate di frazione organica all'anno, con un notevole risparmio economico rispetto alla situazione attuale: oggi i comuni napoletani, infatti, devono trasportare fuori Regione i rifiuti organici raccolti con la differenziata.
(Fonte: QuotidianoCasa.it)