Coronavirus: ci sono imprenditori generosi e imprenditori ingordi

Le crisi rivelano il vero volto delle persone

Cucinelli ha pagato il 100% dello stipendio ai suoi dipendenti anche in periodo di lockdown.

Rana ha dato un aumento ai lavoratori a casa, la Ferrero e Valli hanno realizzato azioni simili.

Insomma in Italia esistono imprenditori che hanno un’idea corretta dell’importanza di chi lavora con loro e che premiano la qualità del lavoro, investono sul senso di appartenenza considerandolo architrave di un’impresa sana, capace di intercettare idee e contributi innovativi.

Poi ci sono imprenditori che sinceramente ci lasciano a bocca aperta. Ad esempio Giovanni Brasso, personaggio in passato giunto agli onori della cronaca per una serie di inchieste nelle quali è incappato.

Oggi parliamo di lui perché da un giorno all’altro la Sestrieres spa che, come raccontano i media, ha chiuso l’ultimo bilancio con 9,2 milioni di euro di utili, ha licenziato 200 dipendenti.
Continua a leggere...

 

Categorie: