La marijuana light è davvero legale

Il Ministero dell'Agricoltura, con una circolare, precisa le regole del mercato delle infiorescenze.
"La coltivazione della canapa - si legge nella circolare - è consentita senza necessità di autorizzazione, che viene richiesta invece se la pianta ha un tasso THC di oltre lo 0,2% come previsto da regolamento europeo. Qualora la percentuale risulti superiore ma entro il limite dello 0,6% l'agricoltore non ha alcuna responsabilità; in caso venga accertato un tasso superiore allo 0,6% l'autorità giudiziaria può disporre il sequestro o la distruzione delle coltivazioni di canapa".
E ora via al divertimento legale!
(...) Continua a leggere CACAO di oggi