Venezuela Territorio Libero dall'Analfabetismo

Il 28 ottobre la citta' di Caracas, in Venezuela, verra' ufficialmente dichiarata "Territorio Libero dall'Analfabetismo", una delle migliori buone notizie degli ultimi tempi.
Il Venezuela ha cominciato la sua battaglia contro l'analfabetismo degli adulti 2 anni fa, in collaborazione con Cuba che ha messo a disposizione il suo programma di scolarizzazione "Yo, sí puedo".
Piu' di 1.400.000 venezuelani sopra i 18 anni ora sanno leggere e scrivere, alcuni sono impegnati a conseguire il sesto grado (equivalente alla nostra terza media), e altre migliaia di persone studiano per ottenere il diploma di scuola media superiore o stanno frequentando l'universita'.
800 le nuove scuole costruite.
(Fonte: http://www.granmai.cubasi.cu/italiano/index.html, segnalata da Daniele)


Commenti

Se "l'Islanda e' il paese meno corrotto" allora perchè hanno deciso di seppellire sotto 150 metri d'acqua una parte del ghiacciaio più grande d’Europa?
Costruiranno una diga per produrre elettricità necessaria all’Alcoa, una multinazionale dell’alluminio, per i prossimi 50 anni.
L’Alcoa chiude due fonderie negli Stati Uniti e si sposta in Islanda sia per tagliare i costi, sia perché l’Islanda, in base al protocollo di Kyoto, può aumentare del 10% l’inquinamento.
Trovate tutto su
http://www.beppegrillo.it/2005/10/linferno_global.html#comments
e su
http://www.savingiceland.org/