La riforma agricola in Venezuela

Il Ministro dell'Agricoltura venezuelano ha dichiarato che entro la fine del 2005 la produzione di cereali nel Paese sara' aumentata, si stima, del 39% rispetto a quella del 2004. Sembra che questo si deva agli espropri dei latifondi improduttivi e alla loro ridistribuzione a cooperative di contadini.
Nonostante l'opposizione dei proprietari terrieri la riforma agricola avviata dal Presidente Hugo Chavez per l'autosufficienza alimentare del Venezuela (cioe' non avere piu' bisogno di importare prodotti alimentari) sembra andare avanti con successo. E sarebbe la prima volta in America Latina, da almeno un secolo.