La Benetton restituisce le terre ai Mapuche

Il prossimo gennaio la Benetton donera' (ma la parola giusta e' "restituira'") 7.500 ettari di terra (in Patagonia, Argentina) al popolo Mapuche. La transazione passera' attraverso il governo della provincia di Chubut, che poi ridistribuira' l'appezzamento alle comunita'.
Questa vicenda va avanti da anni e questa e' la prima "vittoria" della battaglia dei Mapuche. Qualche mese fa una famiglia tento' anche le vie legali, ma invano. Il governo argentino non riconosce il diritto di proprieta' al popolo Mapuche e quindi autorizza la vendita dei terreni in cui si sono installate, da secoli, le tribu'. I Mapuche vengono portati nelle "riserve".
Benetton in Argentina possiede 900mila ettari, su cui pascolano 260 mila tra pecore e montoni.

(Fonte: Peacereporter.net)