Tutti contro la Coca Cola

Il Presidente dell'XI Municipio di Roma Massimiliano Smeriglio (lo stesso che quanche tempo fa vieto' la bevanda gassata nei distributori automatici degli uffici pubblici del Municipio) ha annunciato che se il tedoforo (che tra poche settimane portera' la fiamma olimpica in Piemonte) sara' accompagnato dalla pubblicita' della Coca Cola vietera' l'occupazione del suolo pubblico. In pratica ne vietera' il passaggio nel Municipio, costringendolo a un percorso alternativo.
Ma c'e' di piu': secondo quanto riporta il Corriere della Sera sarebbero 300 le amministrazioni comunali pronte a iniziative simili.
Le Olimpiadi di Torino 2006 sono gia' iniziate, con il salto dei comuni del tedoforo.

(Fonte: Repubblica e Corriere)


Commenti

Questa era la notizia.....

Tutti contro la Coca Cola
Il Presidente dell'XI Municipio di Roma Massimiliano Smeriglio (lo stesso che qualche tempo fa vietò la bevanda gassata nei distributori automatici degli uffici pubblici del Municipio) ha annunciato che se il tedoforo (che tra poche settimane porterà la fiamma olimpica in Piemonte) sarà accompagnato dalla pubblicità della Coca Cola vieterà l'occupazione del suolo pubblico. In pratica ne vieterà il passaggio nel Municipio, costringendolo a un percorso alternativo.
Ma c'e' di più: secondo quanto riporta il Corriere della Sera sarebbero 300 le amministrazioni comunali pronte a iniziative simili. Le Olimpiadi di Torino 2006 sono già iniziate, con il salto dei comuni del tedoforo.

E oggi la Coca Cola ha abbassato le braghe !!! Per poter passare dai comuni che avevano chiuso le loro porte ha accettato
di aprire ai sindacati nel suo stabilimento in Colombia....!!!!!!!!