Svizzera: organismi geneticamente modificati

Con il 55% dei voti a favore in Svizzera e' passato un referendum che chiede una moratoria di 5 anni sull'utilizzo di organismi geneticamente modificati in agricoltura. Il referendum ferma l'importazione e la coltivazione di piante e sementi ogm ma non blocca la ricerca in laboratorio.
Si tratta della prima consultazione popolare su questo tema e il messaggio della maggioranza degli svizzeri e' abbastanza chiaro. La Monsanto ha pianto sulle spalle della Novartis.