Steve Fossett

Ve lo ricordate? Nel 2002, dopo 6 tentativi falliti, questo miliardario di Chicago riusci' a compiere il giro del mondo in mongolfiera (40.806 km, senza soste).
Ora sta per compiere, a bordo di un aereo leggero, lo stesso tragitto, piu' una seconda attraversata dell'Atlantico, per un totale di oltre 43mila km. Durante il viaggio, 80 ore, Fossett si concedera' soltanto sonnellini di cinque minuti e si nutrira' esclusivamente di frullati a base di latte, vitamine e diesel.

(Fonte: Corriere.it)


Commenti

Si, però con il diesel, "datte foco", così la pianterai di compiere queste ca**o di traversate che non servono ad una pippa.
Se hai tanti soldi e tante energie da vendere, cerca di portare giovamento a chi stenta, brutto somaro americano! E non soddisfare 'ste ca**o di sfide con te stesso, che altro non mostrano se non la tua insicurezza, compensata con queste sfide alla ricerca di superarti ogni volta.
Troppa retorica, vero? Ma 'ste stron**te non le posso sentire, con tutti i problemi che affliggono la società!
Anche a me piacerebbe andare a Pamplona, o buttarmi col bungee-jumping (per la felicità di molti speranzosi nella rottura dell'elastico!), ma preferisco mandare soldi in Africa.
Non siamo tutti uguali, ma le trasvolate lasciale a Jules Verne.