Oriana Fallaci ha ragione? L’islam può conquistarci?

 

Si può fermare il terrorismo?
Possiamo esportare la democrazia?

Oriana Fallaci era una famosa giornalista morta nel 2006.

Sconvolta dall’attacco alle Twin Tower dell’11 settembre 2001 aveva dedicato gli ultimi anni della sua vita scrivendo vari articoli e libri dove attaccava ferocemente l’Islam e scatenando un acceso dibattito. Famosa fu la risposta di Tiziano Terzani al suo libro La rabbia e l’orgoglio 
Jacopo Fo all’epoca scrisse un istant book cercando di capire le motivazioni della “rabbia” di Oriana Fallaci e raccontando il suo punto di vista.
Ve lo riportiamo qui perché è ancora di strettissima attualità.

Oriana Fallaci ha ragione?

L’islam può conquistarci?

Si può fermare il terrorismo?

Possiamo esportare la democrazia?

Gli ultimi libri della Fallaci hanno venduto molto e hanno diffuso paura. Gli intellettuali di sinistra li hanno liquidati come l’ennesima opera razzista e guerrafondaia della giornalista.

Si è cercato di demolire il lavoro della Fallaci con quattro frasi fatte senza capire perché centinaia di migliaia di persone leggono i suoi libri e le diano ragione.

Ho letto il libro La rabbia e l’orgoglio e mi sono accorto che questa scrittrice ha una qualità che non trovo in moti giornalisti omologati presso gli uffici reclutamento della sinistra: è viva. È incazzata, è emozionata, è combattiva. Tutte qualità che cozzano con l’autoreplicarsi del pensiero unico. Lei non sta con Matrix, sta con i ribelli. Poi dice anche cose che non condivido assolutamente ma le afferma in un’ondata di vita, urlando contro tutti (destra, sinistra, intellettuali e popolo).  

Detto questo vorrei iniziare ad analizzare le tesi della signora Fallaci. 
Clicca qui per continuare a leggere...

 

Categorie: