carta

Non mandare a rotoli le foreste

Foresta a rotoli

Greenpeace ha pubblicato una guida per l'acquisto di carta igienica, fazzoletti e rotoloni sostenibili, prodotti cioe' con fibra riciclata o proveniente da foreste certificate FSC, e non sbiancata con composti a base di cloro.
Nella classifica superano l'esame le catene di supermercati Coop, Esselunga e AS, del gruppo Schlecker.
Pessimi voti invece per Tenderly, Tutto, Despar e Sidis.
Per scaricare la guida (c'e' anche in formato tascabile)
Fonte imm


80% di riciclaggio della carta

E' il risultato ottenuto nel 2009, secondo i dati raccolti dal Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi a base cellulosica (Comieco).
3 milioni di tonnellate di carta e cartone (500 mila in piu' del 2008) raccolte e riciclate, l'80% del totale, con una crescita del 5,2% rispetto all'anno precedente.
Osserva Piero Attoma, presidente di Comieco: “dal 1999 al 2009 la raccolta differenziata di carta e cartone e' cresciuta da 250 mila ad oltre 3 milioni di tonnellate.”
(Fonte: Ansa)


Greenpeace salvaforeste

Presentata al Salone del libro di Torino la nuova classifica “salvaforeste” sulla certificazione della carta utilizzata dagli editori italiani.
Ci sono buone notizie da parte di Bompiani, Fandango, Edizioni Ambiente, e cattive notizie dagli editori piu' grossi, Mondadori, Feltrinelli, RCS Libri.
Ci piacerebbe sapere il nome dell'editore che nel questionario di Greenpeace sull'origine della carta usata per stampare i propri libri ha risposto: “E io che ne posso sapere?”
Qui trovate la classifica completa.
Sempre in tema di alberi e foreste tropicali segnaliamo anche che Nestle' si e' impegnata a identificare ed escludere dalla sua filiera quei fornitori che sono proprietari o gestiscono piantagioni ad alto rischio o legate alla deforestazione.
Merito, ancora una volta, delle campagne di Greenpeace.
Fonte immagine