Jacopo Fo

Perché gli svizzeri sono più intelligenti, il docu-film tratto dal libro di Jacopo Fo e Rosaria Guerra

Partecipa al crowdfunding per la realizzazione di ”Perché gli svizzeri sono più intelligenti”,  docu-film di Mirko Aretini tratto dall'omonimo libro di Jacopo Fo e Rosaria Guerra.  Produzione IFDUIF Film con enti istituzionali, pubblici e sponsor privati.
Inizio realizzazione nel 2017 con uscita prevista nel 2018.
Proviamoci!
Qui tutte le informazioni

Categorie: 

Jacopo Fo, Teatro Lendi, Sant'Arpino, Caserta, rassegna stampa, foto, video

 

Conferenza stampa di Jacopo Fo Sant'Arpino CasertaIl 26 gennaio 2017 PulciNellaMente Winter Edition, manifestazione che si svolge a Sant’Arpino, in provincia di Caserta, ha reso omaggio a Dario Fo e Franca Rame. Prima con una conferenza stampa di Jacopo Fo, di cui potete ascoltare l’audio qui, e poi con lo spettacolo Calzini sul comò, tiamo ma non li trovo, dello stesso Jacopo, al Teatro Lendi.

 

 

 

Foto sul palco di Sant'Arpino

Locandina spettacolo

Rassegna stampa: Il Mattino

Rassegna stampa: Repubblica

 

Categorie: 

Festival EcoFuturo 2015: l’economia verde ci può salvare! Ma…

 

Festival EcoFuturo 2015: l’economia verde ci può salvare! Ma…Anni di sforzi per diffondere le ecotecnologie hanno ottenuto risultati notevoli. C’è però una questione di tempi: mentre nazioni come la Germania e gli Usa corrono a velocità pazzesca verso il futuro verde gran parte dell’Italia si muove tanto lentamente che andando di questo passo raggiungeremo l’efficienza energetica che oggi premia i tedeschi nell’anno 2115. Cioè tra 100 anni.

La causa di questa lentezza è una specie di “complotto” culturaleche coinvolge milioni di italiani, a partire dagli scienziati da bar che pontificano pessimisti che il fotovoltaico non funziona, salendo su su per la scala sociale fino ai baroni universitari che ancora non si curano di chiedere notizie sull’efficienza energetica degli immobili che fanno progettare ai loro allievi. Partecipano all’orribile complotto migliaia di nonne che temono che le lampadine a ledrovinino gli occhi ai loro nipotini, medici che consigliano ai loro pazienti afflitti da problemi polmonari di farsi delle belle corsette lungo la circonvallazione nelle ore di punta (footing estremo), per non parlare delle mamme che consigliano alle loro bimbe di spalmarsi tutte col deodorante occlusivo dei pori all’alluminio, quello che ti cementa talmente le ascelle che puzzi solo dopo 6 mesi.

CONTINUA A LEGGERE SUL BLOG DEL FATTO QUOTIDIANO

Guido Catalano e due video pazzeschi

Un video pazzesco: “tu sei Superman, tu hai venduto Peter Pan” di Luca Bassanese, testo di Jacopo Fo. L’hai visto? Imperdibile!
VIDEO

Altro video pazzesco: L'Orage Band: "L'Orage" - Georges Brassens - feat. Erriquez - Bandabardò
VIDEO

Al video partecipa anche Guido Catalano grandissimo poeta.
Di seguito una sua bellissima poesia.

ogni volta
- ogni volta che mi dai un bacio, muore un nazista
– avremmo dovuto conoscerci durante la Seconda Guerra Mondiale, non trovi?

– ogni volta che mi dici che ti manco, un camionista sorride
– cosa c’entra?

– non lo so, mi piaceva l’immagine di un camionista stanco che percorre la sua lunga interminabile strada dall’est all’ovest sul suo gigantesco autoarticolato e a un certo punto sorride, senza sapere neanche lui il perché
– sei strano tu

– ogni volta che facciamo l’amore, ringiovanisco di tre anni
– allora dobbiamo stare attenti, che non vorrei una mattina o l’altra, svegliarmi accanto a un bimbo

– ogni volta che vedo la luna che galleggia piena e gialla sulla mia città penso che anche tu, dalla tua città, se alzi il naso, vedi la mia stessa luna piena e gialla e tutto ciò mi sembra meraviglioso e romantico e bellissimo
– poi capisci che stai rincoglionendo?

– sì
– eh

– ogni volta che penso alla possibilità di perderti, il mio cuore si ferma per cinque secondi
– ho un amico cardiologo, ti do il numero

– ogni volta che mi dici che m’ami divento cintura nera di felicità settimo dan
– io non t’ho mai detto che t’amo

– c’è sempre una prima volta
– sembri molto sicuro di te

– non credi che io abbia un sacco di buoni motivi per esserlo?
– vuoi la verità?

– non so se sono pronto alla verità, baciami
e sia, un nazista in meno.

Guido Catalano

Jacopo Fo: La bellezza brucia


(canzone)

Solo storie apparenti
Sul pianeta dei delinquenti
milioni
di seni siliconati
Miliardi
di capelli trapiantati

rampicanti di cemento e dolore
che tolgono la luce del sole
il cattivo odore
delle città bagnate dal sudore
il portafoglio pieno
di veleno

La bellezza brucia
 
Immensi eserciti di anime asfaltate
Incolonnate
Nelle strade bloccate
Il dito della storia, nel culo della gente
Che guarda la guerra indifferente

Solo storie apparenti
Sul pianeta dei delinquenti
E cervelli trasparenti
Sgorgati coi solventi
dai sentimenti

E’ peccato
l’assenza di significato!

Mille automobili
in coda
sull’asfalto rovente
immobili

Auto sempre più veloci
delirio incontinente
bloccato agli incroci
della mente

(Fraseggio accelerato)
In televisione
Ragazze perfette
Fanno intravedere le tette

Ma come stanno su
I seni in tv?
Ma come stanno su
I seni in tv?

Effetti speciali
Spaziali
nascondono crimini
minimi
subliminali

niente amore
e neanche sesso
solo una sorda, solitaria
brama di possesso

La merda va su
La merda va giù
Ha riempito tutta la tv

Se verrà l’Apocalisse non avrete scuse
Le vostre anime sono chiuse

(Parlato)
No
No
No
Non sei buono
Hai solo fatto il condono

Il vuoto nella testa
brividi e tempesta
non c’è perdono per i tuoi crimini
niente perdono per i tuoi limiti

Ti devi pentire
Lo devi dire

una vita usa e getta
la vivi troppo in fretta
di ogni giorno non ti resta niente
solo la sete dell’inesistente

Guarda sullo schermo panoramico
Il tuo delirio epatico
Prendi una pillola se non vuoi capire
Prendi una pillola se vuoi morire

Schermi sempre accesi
Sui desideri obesi
L’economia del dolore
uccide il sapore

Il panino speciale
fa male
all’anima immortale

Un posto prenotato nel governo
E un attico pronto giù all’inferno

Venditori di vuoto all’ingrosso
Signori del paradosso
sesso senza passione
basso livello di percezione

Continuate a guardare la tv
Prima o poi non ci sarà più

Ti racconto un momento della mia vita

 

Il nuovo progetto nato durante l'ultimo Corso di Teatro con Dario e Jacopo Fo. Ognuno dei partecipanti al corso ha raccontato un momento della propria vita che condividiamo...

Una catena esilarante, poetica e spesso stupefacente di racconti autobiografici. Vogliamo proporre un format assolutamente nuovo. Cominciamo con i primi 40 attori che si raccontano, pezzi girati durante il corso di teatro con Dario, di questi bollenti giorni di luglio, ad Alcatraz. Invitiamo chi ha una storia da raccontare e la passione per farlo a lincare qui il video della sua epopea. Questa pagina è uno spettacolo pazzesco!!!! Non perdere l'occasione di essere nella front line!!!!

Jacopo Fo

Ti racconto un momento della mia vita: "Kis la coraggiosa" di Kis Kapel. Corso di Teatro con Dario Fo e Jacopo Fo ad Alcatraz 28 giugno - 8 luglio 2015

Potete farlo anche voi! Registrate il vostro racconto pubblicate il vostro video e condividetelo sulla nostra pagina Facebook Ti racconto un momento della mia vita

Ti racconto un momento della mia vita

Il nuovo progetto nato durante l'ultimo Corso di Teatro con Dario e Jacopo Fo. Ognuno dei partecipanti al corso ha raccontato un momento della propria vita che condividiamo... Una catena esilarante, poetica e spesso stupefacente di racconti autobiografici. Vogliamo proporre un format assolutamente nuovo. Cominciamo con i primi 40 attori che si raccontano, pezzi girati durante il corso di teatro con Dario, di questi bollenti giorni di luglio, ad Alcatraz. Invitiamo chi ha una storia da raccontare e la passione per farlo a lincare qui il video della sua epopea. Questa pagina è uno spettacolo pazzesco!!!! Non perdere l'occasione di essere nella front line!!!!

Jacopo Fo

"Sfiga on the road" di Enza Testa. Corso di Teatro con Dario Fo e Jacopo Fo ad Alcatraz 28 giugno - 8 luglio 2015

Potete farlo anche voi! Registrate il vostro racconto pubblicate il vostro video e condividetelo sulla nostra pagina Facebook Ti racconto un momento della mia vita

Ti racconto un momento della mia vita

Il nuovo progetto nato durante l'ultimo Corso di Teatro con Dario e Jacopo Fo. Ognuno dei partecipanti al corso ha raccontato un momento della propria vita che condividiamo...

Una catena esilarante, poetica e spesso stupefacente di racconti autobiografici. Vogliamo proporre un format assolutamente nuovo. Cominciamo con i primi 40 attori che si raccontano, pezzi girati durante il corso di teatro con Dario, di questi bollenti giorni di luglio, ad Alcatraz. Invitiamo chi ha una storia da raccontare e la passione per farlo a lincare qui il video della sua epopea. Questa pagina è uno spettacolo pazzesco!!!! Non perdere l'occasione di essere nella front line!!!!

Jacopo Fo

 

 

"Mancia generosa" di Maria Del Gesso. Corso di Teatro con Dario Fo e Jacopo Fo ad Alcatraz 28 giugno - 8 luglio 2015

Potete farlo anche voi! Registrate il vostro racconto pubblicate il vostro video e condividetelo sulla nostra pagina Facebook Ti racconto un momento della mia vita

Ti racconto un momento della mia vita

Il nuovo progetto nato durante l'ultimo Corso di Teatro con Dario e Jacopo Fo. Ognuno dei partecipanti al corso ha raccontato un momento della propria vita che condividiamo...

Una catena esilarante, poetica e spesso stupefacente di racconti autobiografici. Vogliamo proporre un format assolutamente nuovo. Cominciamo con i primi 40 attori che si raccontano, pezzi girati durante il corso di teatro con Dario, di questi bollenti giorni di luglio, ad Alcatraz. Invitiamo chi ha una storia da raccontare e la passione per farlo a lincare qui il video della sua epopea. Questa pagina è uno spettacolo pazzesco!!!! Non perdere l'occasione di essere nella front line!!!!

Jacopo Fo
 

 

"Ti prego fammi parlare con Angela" di Francesco Torlino. Corso di Teatro con Dario Fo e Jacopo Fo ad Alcatraz 28 giugno - 8 luglio 2015

Potete farlo anche voi! Registrate il vostro racconto pubblicate il vostro video e condividetelo sulla nostra pagina Facebook Ti racconto un momento della mia vita

Jacopo Fo: “sappiamo far ridere anche se siamo circondati da figure tristi”

Jacopo Fo, lo racconterà nell’intervista qui di seguito, ama le Marche, la sua gente ed i suoi ritmi. In effetti lo abbiamo visto passeggiare per le stradine di Civitanova Marche con tranquilla piacevolezza, prima del suo intervento a Rive Festival...
Lavori con parole e pensieri. Per te è più importante una parola o un pensiero?
<<Tutte e due, perché parlare senza avere idee è un po’ drammatico e lo stesso vale quando si hanno idee e non si esprimono>>. (...)

CONTINUA A LEGGERE

(Fonte: tychemagazine.it)