Le buone notizie di CaCaO

tratte dalla newsletter Cacao Il quotidiano delle buone notizie comiche

Francia: Jimi Hendrix a scuola!

In Francia, la canzone del 1966 "Purple Haze" di Jimi Hendrix sara' materia dell'esame di maturita' di quest'anno scolastico (2005/2006). Lo ha fatto sapere il Ministero dell'Educazione francese. Il brano, che fara' parte del programma di Musica, potra' essere presentato in due versioni: l'originale, rock, e una versione classica per quartetto d'archi, registrata nel 1986.
Punti maturita' bonus per chi incendiera' la chitarra davanti alla Commissione d'esame.

(Fonte: Ansa)

Sessualmente disturbati

Libri - www.commercioetico.itUn giovane americano di Sioux Falls, nel South Dakota, sara' processato per atti osceni in luogo pubblico. E' stato beccato, da una telecamera a circuito chiuso di un centro espositivo, a simulare un rapporto sessuale con un manichino di donna.
Avete letto bene: una guardia lo ha visto disteso sopra il manichino con i pantaloni abbassati.
Il ragazzo, Michael, rischia ora una multa e soprattutto di finire nelle liste delle persone sessualmente disturbate. Si piazzerebbe subito dopo Michael Jackson, wow!

(Fonte: Tgcom)

Ammorbidendo il guard-rail

La Provincia di Brescia ha realizzato una protezione in plastica da installare sui sostegni in acciaio dei guard-rail al fine di rendere l' impatto meno traumatico, soprattutto per i motociclisti. Al momento, i Promps, cosi' si chiamano, sono stati applicati sulla strada delle Coste di S. Eusebio.

Fonte Brescioggi
Davide Calabria

Pubblicità

La nuova frontiera della pubblicita' potrebbe essere questa: http://www.wizmark.com la pubblicita' negli orinatoi. In pratica quando gli uomini fanno la pipi' tendono a guardare in basso, per non farla fuori. Cosi' a questi signori e' venuta l'idea di inventare una pubblicita' da applicare nei wc di bar, ristoranti, aeroporti, stazioni, il possibile mercato e' immenso.
Come abbiamo piu' volte detto, queste soluzioni hanno diversi vantaggi: colpire con la pipi' la pubblicita' aiuta a ridurre le spese per le pulizie dei bagni ma soprattutto, se ci si mette a colpire lo spot con flussi intermittenti, previene il tumore alla prostata. Ed e' divertente!

Babbo Natale e Coca Cola

L'avevamo detto che il 2005 sarebbe stato l'anno nero per la Coca Cola. In Germania alcune persone hanno fondato l'associazione anti Santa Claus. L'immagine di oggi che abbiamo di Babbo Natale e' stata creata dalla Coca Cola nel 1931. E' uno strumento pubblicitario, studiato a tavolino, che non ha niente a che vedere con il messaggio del Natale.
San Nicola, simbolo di carita' e solidarieta', e' il vero Babbo Natale.
Quest'anno in Germania Babbo Natale non scendera' dal camino e i regali verranno distribuiti porta a porta a partire dal 25 dicembre.

CORRETTA 25 novembre 2005: Giornata mondiale del Non-Acquisto.

Nella precedente versione del messaggio riportavamo una data errata, il 26 novembre.
La giornata del non acquisto è invece il 25.


Nate nel 1992, le giornate del Non Acquisto
sono state ispirate da una ormai celebre frase di padre Alex Zanotelli, missionario comboniano: "Votate ogni volta che fate la spesa, ogni volta che schiacciate il telecomando, ogni volta che andate in banca sono voti che date al sistema".
Il "Buy Nothing Day" consiste nel non comprare assolutamente nulla per 24 ore, facendo "assaggiare" al sistema capitalistico il potere dei consumatori.
Secondo alcuni non e' un sistema di protesta efficace, perche', per essere incisivo, richiede la partecipazione di milioni e milioni di persone.
Se e' vero che votiamo ogni volta che facciamo la spesa, possiamo decidere di votare quotidianamente con responsabilita', scegliendo, ad esempio, il commercio equo e solidale, i prodotti a impatto zero, le specialita' locali (piu' ecologiche dei prodotti che percorrono centinaia di km).
Il boicottaggio delle multinazionali e le giornate del non-acquisto sono purtroppo strumenti di pace molto lenti e non sempre efficaci. Esistono invece nuovi canali commerciali diversi, che non appartengono "al sistema".
Diventa il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo! (Mohandas Karamchand Gandhi)