Voglio Salvini al potere! Così poi potrò lamentarmi di più

Tanto peggio tanto meglio!

Ma chissenefrega se Salvini, in poco più di un anno è riuscito a verticalizzare l’odio nazionale. Ma che importa se omosessuali, negri e zingari subiscono sempre più gesti di intolleranza, odio e a volte violenza.

Ma chi se ne importa se chi fugge della Libia viene rimandato indietro nei campi di concentramento e tortura.

A Salvini stare al governo e avere il massimo di attenzione di tutti i telegiornali fa bene, lo rimpinza di voti. Ed è chiaro che se si va ad elezioni rischiamo di avere per i prossimi 5 anni, di nuovo, la destra becera al potere. Verranno cancellate tutte le leggi contro corrotti e truffatori, ritorneremo alla depenalizzazione del falso in bilancio, briglie sciolte a evasori fiscali e un altro giro di impoverimento dell’Italia. Quel che è capace di realizzare questa gente lo abbiamo visto per 20 anni. Quando Berlusconiha lasciato il suo ultimo governo ancora stava dicendo che i ristoranti erano pieni. Poi abbiamo patito gli anni della crisi nera. E la povertà è aumentata facendo precipitare nella miseria milioni di italiani.

Adesso credo che sia indiscutibile che l’unica opportunità per bloccare questa svolta a destra sia un accordo di governo tra Pd e M5S.

Ho implorato per questa scelta già ai tempi di Bersani. E poi ancora mi sono inginocchiato in diretta tv prima dell’alleanza tra Di Maio e la Lega. E so che probabilità in questa direzione sono magrissime. Perché appena si parla di una possibile mediazione ecco che da entrambi gli schieramenti si levano strali di rabbia: “Noi non ci metteremo mai con quei farabutti!!!!!!!!!!!!!!!!”.
Continua a leggere...

 

Categorie: