Tennis senza cannucce

L’anno scorso a Wimbledon durante il torneo di tennis ne sono state usate 400mila in due settimane. Tutte usate per decorare il Pimm’s, cocktail a base di gin – molto gin -, menta, frutta e ghiaccio. Al di là del tasso alcolico degli spettatori, il problema è che le cannucce, insieme ai cotton fiocc e ad altre meraviglie, non si possono riciclare perché troppo piccole e vanno tutte a finire nei nostri mari. Quindi, eliminare il cocktail? Ma quando mai… da quest’anno e più precisamente dal 2 al 15 luglio eliminiamo le cartucce di plastica e le sostituiamo con quelle di carta riciclata e riciclabile, si son detti gli organizzatori.
Il mare ringrazia; per il fegato, ognuno se la veda con il proprio.
(Fonte: Repubblica)

(...) Continua a leggere CACAO di oggi