Mozart

Mozart contro la criminalita'

MozartDal 2009, nel quartiere commerciale City Mall di Christchurch, in Nuova Zelanda, e' in fase di sperimentazione una nuova tecnica per ridurre la microcriminalita': giorno e notte gli altoparlanti diffondono musica di Joannes Chrysostomus Wolfgangus Theophilus Mozart, per gli amici Wolfgang Amadeus Mozart.
I risultati sarebbero incredibili: nell'ottobre 2008 gli agenti municipali della zona rilevavano 77 crimini a settimana, oggi sono diventati soltanto 2; scomparsi gli incidenti legati al consumo di droghe e alcol: ne erano stati rilevati 16 nel 2008, non ve n'e' stato neanche uno quest'anno; i casi di clienti rissosi sono passati da 35 a zero.
Secondo il compositore italiano Marco Tutino, “e' ormai noto che la musica influisce sulla psiche e quella di Mozart e' una tale miracolo di perfezione, di simmetrie ed equilibrio che predispone alla tranquillita'”.
(Fonte: Repubblica)