vita

La noia accorcia la vita

Inutile toccarsi gli scongiuri, lo dimostra uno studio scientifico condotto dalla University College di Londra su 7mila dipendenti pubblici tra i 35 e i 55 anni, intervistati negli anni 80 e una seconda volta nel 2009.
Quelli che al tempo si erano definiti non annoiati avevano il 60% in piu' di probabilita' di essere vivi.
E' la buona notizia piu' triste della storia.
(Fonte: Ansa)

fonte immagine


Diamo i numeri di una vita!

Per vivere consumiamo circa 100 watt all'ora. Per produrre questa energia un europeo mangia, durante una vita media di 80 anni, 50 tonnellate di cibo pari a 4 mucche, 21 pecore, 15 maiali, 1.200 polli, 13.345 uova, 10.866 carote, 600 chili di cioccolato, 4.800 chili di pane, 4.896 litri di birra, 1.694 bottiglie di vino. Conseguentemente produciamo mediamente 8.000 kg di cacca, 32.000 litri di pipi', 9,42 metri di capelli, 2,86 metri di unghie, 35.815 litri di scoregge.
Quest'ultimo dato e' molto aleatorio.