torino

Omaggio a Dario Fo e Franca Rame

A un anno esatto dalla scomparsa del Premio Nobel, la Compagnia Teatrale Fo Rame con il patrocinio del Comune di Torino e la collaborazione di D.O.C. s.c.s, Housedada e Dunter, promuove un Omaggio a Dario Fo e Franca Rame con una serie di eventi: il 13 Ottobre alle ore 17.00 presso il Teatro Carignano si svogerà un evento pubblico con ingresso gratuito e dal 9 ottobre al 3 novembre verranno allestite due esposizioni fotografiche in due piazze della città. 
Clicca qui per maggiori informazioni.

RASSEGNA STAMPA

La Repubblica - Torino: Jacopo Fo e Petrini al Carignano per ricordare Dario: "Lui e Franca, sempre così generosi"

La Repubblica - TorinoDario Fo, il ricordo a Torino un anno dopo la scomparsa

L'Arena: Omaggio a Dario Fo: a Torino riunito il mondo del teatro

 

Categorie: 

Maxi multa al Bingo

Torino. Dieci giorni e 73mila euro di multa, questa la maxi sanzione commissionata a una sala bingo del capoluogo torinese per aver permesso a due minorenni di giocare al videopoker. Le due ragazze erano andate alla sala con le rispettive madri.
Della multa, 20mila euro sono per aver consentito a minorenni la partecipazione ai giochi in cui si vince denaro e 50mila per non aver opportunamente diffuso all'interno del locale il materiale informativo preparato dall'Asl per sensibilizzare i clienti sui rischi legati al gioco e a segnalare la presenza sul territorio dei servizi di assistenza a chi è vittima del gioco d'azzardo patologico.
A questi si sommano altri 3.300 euro che il gestore della sala dovrà pagare per non aver rispettato la normativa sul divieto di fumo nei locali pubblici.
Ha proprio fatto bingo.
(Fonte: Repubblica)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI


Sgominato il mercato nero delle merendine

A Torino uno studente è stato sospeso all’Itis Moncalieri per aver creato un mercato nero delle merendine. In pratica le comperava al supermercato e poi le rivendeva a un prezzo più basso del bar della scuola. Col tempo si era specializzato conoscendo i gusti della clientela e cercando i prodotti a minor prezzo.
Il mercato era talmente florido che non è passato inosservato ai docenti.
Forse a insospettirli è stato il fatto che lo studente arrivava a scuola con un furgone.
(Fonte: Repubblica)

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI