dario fo e franca rame

Omaggio a Dario Fo e Franca Rame

A un anno esatto dalla scomparsa del Premio Nobel, la Compagnia Teatrale Fo Rame con il patrocinio del Comune di Torino e la collaborazione di D.O.C. s.c.s, Housedada e Dunter, promuove un Omaggio a Dario Fo e Franca Rame con una serie di eventi: il 13 Ottobre alle ore 17.00 presso il Teatro Carignano si svogerà un evento pubblico con ingresso gratuito e dal 9 ottobre al 3 novembre verranno allestite due esposizioni fotografiche in due piazze della città. 
Clicca qui per maggiori informazioni.

RASSEGNA STAMPA

La Repubblica - Torino: Jacopo Fo e Petrini al Carignano per ricordare Dario: "Lui e Franca, sempre così generosi"

La Repubblica - TorinoDario Fo, il ricordo a Torino un anno dopo la scomparsa

L'Arena: Omaggio a Dario Fo: a Torino riunito il mondo del teatro

 

Categorie: 

Omaggio alla coppia Fo-Rame nella stagione 2017/2018 del Teatro dell’Entro-terra

locandina stagione teatrale 2017/2018 omaggio a Dario Fo e Franca Rame

Ringraziamo il Teatro dell’Entro-terra, l’Associazione culturale caLas, il Comune di Troina e la Regione Sicilia per aver dedicato la stagione teatrale 2017/2018 a Dario Fo e Franca Rame.
Cinque gli spettacoli in cartellone, tra cui: 

- Jacopo Fo in “I calzini sul comò (ti amo ma non li trovo!)”
Sabato 14 Ottobre 2017

- Mario Pirovano in “Mistero Buffo” di Dario Fo
Domenica 12 Novembre 2017

Per maggiori informazioni: https://www.associazioneculturalecalas.com/


Thea e l’inglese ad Amatrice

Ho conosciuto Thea un bel po’ di anni fa, capelli ricci, un sorriso che incantava in un corpo morbido. Abitava a Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, il paese di Giulietta e allora collaborava con Amnesty International seguendo i condannati a morte nelle carceri di tutto il mondo.
Viaggiava, faceva petizioni, con l’aria di una tranquilla madre di famiglia è una forza della natura: instancabile, determinata ma sempre con un atteggiamento tenero, affettuoso verso tutti.
E’ anche una cuoca e ci ha aiutato nelle settimane al Vecchio Mulino a sfamare gli ospiti.
Con lei abbiamo collaborato negli anni, la sua azienda ha curato tutta le traduzioni per il progetto del Teatro fa bene, puntuale e brava lei e i suoi collaboratori.
E la battaglia per i No dal Molin, insieme anche a Franca e Dario.
Poi il terremoto ad Amatrice e potevo pensare che Thea rimanesse indifferente? Ma quando mai!
Non so quanti giri abbia già fatto partendo da Veneto per andare a portare quanto serve a chi ha bisogno. Ha distribuito tra i suoi conoscenti e amici 150 kit per cucinare l’amatriciana. E sempre con il suo sorriso e anche il suo naso rosso per la Casa delle Donne di Amatrice.
Che personaggio Thea…
E ora ha deciso di fare dei corsi di inglese per gli abitanti delle zone terremotate e laboratori di espressione creativa da metà luglio in poi.
Trovate tutte le informazioni qui
E potete conoscere Thea sulla sua pagina Facebook.
Grazie a tutti quelli che vorranno aiutarla!


Un Murales per Franca e Dario

E’ stato dipinto dagli Orticanoodles e dai ragazzi del progetto B-Live, affetti da patologie croniche, e da alcuni volontari dell’alternanza scuola-lavoro sul muro della scuola Paolo Grassi di Milano.
L’inaugurazione è avvenuta il 24 marzo, giorno del compleanno di Dario.

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI