bologna

La sciarpa sospesa

Invece di lasciare che muoia di malinconia dentro un cassetto potete prendere quella vecchia sciarpa che ormai non usate più e annodarla a un lampione o a un albero così che una persona che ne ha bisogno la possa prendere.
E’ quello che accade a Bologna dove i Guardian Angels hanno organizzato in un paio di quartieri la sciarpa sospesa, il risultato è bellissimo e utile.
(Fonte: Repubblica)

(…) Continua a leggere CACAO - Il Quotidiano delle Buone Notizie.


Hip Hop Philosophy 2017

Carissimi,
questa settimana parliamo di musica e in particolare di un progetto bolognese veramente fantastico.
Ci sono molti modi per affrontare temi importanti della vita con gli adolescenti, l'associazione BorgoMondo lo fa attraverso la passione per la musica.
Quest'anno i ragazzi e le ragazze di un quartiere della periferia di Bologna hanno scelto il tema dell'immagine, un tema importante per la loro età e in quest'epoca.
E' nato così “Hip Hop Philosophy 2017”. (…)
Continua a leggere CACAO del Sabato


Un Nobel con il pennello

Due nuove mostre di Dario Fo e Franca Rame:

“Dario Fo, un pittore recitante”, dal 16 giugno al 24 luglio presso l’Assemblea legislativa regionale dell’Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 50, 40127 Bologna.
La mostra conterrà 28 opere di vari periodi del percorso artistico di Dario Fo: da un autoritratto del Premio Nobel a un toccante ritratto che Fo fece della moglie Franca Rame, poi ancora un trionfo di figure umane color pastello che, con tratto dolce e tinte allegre, raccontano dell’umanità, del bene e del male e in estrema sintesi della voglia di vivere che ha sempre accompagnato il Maestro dentro e fuori il palcoscenico e nelle sue tele.

 

“Cantate, uomini, la vostra storia”, dal 14 giugno al 14 luglio 2017 presso la Sala Alessandrina dell’Archivio di Stato di Roma.
“L’opera di Dario Fo e Franca Rame va oltre il teatro per farsi arte condivisa in virtù di un impegno e un'attenzione costanti alle tematiche sociali per la difesa dei più deboli. L'attualità delle tematiche da loro trattate è drammaticamente evidente.”

Categorie: