Recensioni libri e film

L'informazione indipendente e i film da non perdere

Paul Hawken, Moltitudine Inarrestabile

Paul Hawken Moltitudine inarrestabileCarissimi,
questa settimana siamo molto contenti di presentarvi un libro di Paul Hawken dal titolo “Moltitudine Inarrestabile (Benedetta Irrequietezza). Come è nato il più grande movimento al mondo e perché nessuno se ne è accorto”, edizioni Ambiente, in vendita su Commercioetico.it.
Hawken, ambientalista, imprenditore, giornalista è anche autore di un libro straordinario che abbiamo tenuto in catalogo per anni: Capitalismo Naturale.

Sentiamo che dice del libro Dario Tamburrano dal sito Terranauta.it
“Hawken esordisce delineando un ampio panorama delle organizzazioni e delle comunità che attualmente operano nel pianeta per la difesa dei diritti umani e civili e per la sostenibilità ambientale. Emerge da questa sorta di censimento che questo numero è impressionante in ogni luogo e senza differenza di razza e cultura. Queste associazioni di individui costituiscono nel loro complesso un movimento spontaneo ed autorganizzato, senza un centro ed un'ideologia portante che sfugge alla categorizzazione classica al punto tale che i media non sono in grado di recepirne la portata ubiquitaria e di coglierne l'aspetto innovativo.
Secondo Hawken, in questo che egli definisce il “movimento senza nome”, stanno confluendo in un'unica visione sia gli insegnamenti e i valori delle culture indigene di ogni continente, sia le tematiche proprie dei movimenti ambientalisti, per la giustizia sociale ed i diritti umani. Per la prima volta nella storia dell'uomo si assiste ad una moltitudine di individui che a volte inconsapevolmente, pur nella loro diversità, operano nella stessa direzione.
Similmente ad un sistema immunitario che è formato da più parti che collaborano tra di loro per reagire agli attacchi infettivi, questo movimento è, per Hawken, paragonabile ad una risposta immune della specie umana nel suo complesso, come reazione di autodifesa alle politiche economiche di sfruttamento dei popoli e di distruzione degli ecosistemi che minano la sopravvivenza dell'umanità stessa.”

E ora lasciamo parlare Paul Hawken...

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

PER ACQUISTARE IL LIBRO ONLINE CLICCA QUI

 

Marco Boschini: Nessuno lo farà al posto tuo

Nessuno lo farà al posto tuo Il nuovo libro di Marco BoschiniCacao di oggi lo dedichiamo a “Nessuno può farlo al posto tuo”, il nuovo libro di Marco Boschini, un “piccolo ideario di resistenza quotidiana”. Come spiega lo stesso Boschini, il libro poteva intitolarsi anche “La crisi non esiste: io ho le prove”. 62 pagine, stampato su carta riciclata, è in vendita su Commercioetico.it a 4,50 euro.
Riportiamo di seguito il primo capitolo: “Decidersi a cambiare”. Buona lettura!

La prima cosa da fare per cambiare rotta o direzione, è osservare i passi che si stanno compiendo ora. La strada su cui stiamo viaggiando. Insomma, conoscere è la premessa fondamentale per poter agire con cognizione di causa.
Bel consiglio della suocera, direte voi... Il punto è che se sei dentro a un sistema che ti toglie tempo e spazio, obbligandoti tutto il giorno a rincorrere le cose, a fare slalom tra gli eventi di una quotidianità caotica, alla fine le scelte le subisci, nel senso che non le fai. Ci pensa l'inerzia, per te. L'abitudine, la routine di ciò che hai fatto ieri, e l'altro ieri.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

Greg Mortenson: La bambina che scriveva sulla sabbia

Greg Mortenson La bambina che scriveva sulla sabbiaUn giorno del 1993, in un villaggio tra Pakistan e Afghanistan, Greg Mortenson ha visto una ragazzina che, seduta in terra, imparava a scrivere usando un rametto come penna e la sabbia come quaderno. Promise, a se stesso e alla piccola studentessa, che le avrebbe costruito una scuola vera, con banchi, lavagne, matite. Oggi, dopo che di scuole ne ha costruite centinaia e ha raccontato la sua storia nel best seller Tre Tazze di tè, Mortenson torna a scrivere di quei due Paesi e dei loro bambini, della violenza che sembra condannarli e della speranza che può regalare loro un futuro diverso.
Una testimonianza entusiasmante e commovente, la sfida di un eroe disarmato, convinto che l’ingiustizia e la povertà si possono combattere senza bombe, sui banchi di scuola.

Greg Mortenson è il fondatore del Central Asia Institute, una delle ONG più famose e attive del mondo.
E questa settimana vi parliamo di questo secondo libro: La bambina che scriveva sulla sabbia, offerto per festeggiare il Maggio dei libri a soli 2 euro.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

Guarire di David Servan-Schreiber

Guarire di David Servan-SchreiberDedicato a tutte quelle persone che pensano di non avere scelta, che non cercano più l’amore, che ritengono la felicità un’utopia.

Carissimi,
in questo sabato di vera primavera vi voglio parlare nuovamente di un libro che ho amato moltissimo. Si tratta di Guarire, di David Servan-Schreiber, l’amatissimo autore di Anticancro.
In questo libro Schreiber ci racconta una nuova strada per curare lo stress, l’ansia e la depressione senza farmaci né psicanalisi.
Wow! Direte voi e chi è: Mandrake?
Quasi.
In realtà l’autore fa una cosa molto semplice: racconta in modo scientifico e al contempo chiarissimo come funziona il nostro cervello e propone alcuni metodi “alternativi” per curare quello che sembra essere il male del secolo.
E se ci pensiamo un po’ ci rendiamo conto che alcune cose sono poi già nel nostro modo di combattere ansia e stress. Per esempio, quel giorno che eravamo particolarmente di cattivo umore e abbiamo deciso di scendere dal mondo e di fare due passi in un parco. Poi ci siamo sentiti meglio, no?
E che dire di quando siamo andati al vivaio per comperare delle nuove piante per celebrare la primavera in giardino? Alla sera eravamo stanchissime e con le mani nere di terra ma contente!
Oppure, e qui parlo per me, quella notte di tre anni fa, quando stavo per andare a letto ed era veramente tardi, mi giro verso la porta e vedo due occhietti e solo quelli, poi una lingua rosa e un miagolio… no! Un altro gatto no! E poi che roba è? Era una cosina tutta nera e nella notte si distinguevano solo gli occhi. Io non lo volevo ma lui voleva me. Indovinate chi ha vinto?
E, non diteglielo, ma un gatto nero ti alza il morale come nessun psicofarmaco potrebbe mai fare!
Ecco, Servan-Schreiber spiega come mai ci sentiamo meglio in queste e in altre occasioni, come fare per renderle un’abitudine e ci racconta decine di altri piccoli esperimenti, trucchi, storie per prendere in mano la nostra vita e darle il valore che merita.
Perché voi valete e non solo per l’Oréal
Per spiegarmi meglio vi copio un paio di brani dal libro. In uno un piccolo trucchetto per combattere lo stress del risveglio mattutino, nell’altro parliamo d’amore.

CONTINUA LEGGERE CLICCA QUI

 

EcoLogica. La vita a basso impatto ambientale alla portata di tutti

EcoLogica. La vita a basso impatto ambientale alla portata di tutti

C’era una volta la Guida al Consumo Critico, e c’è ancora, per fortuna: la Bibbia del consumo consapevole, ogni azienda catalogata e passata allo scanner da tutti i punti di vista: eticità, trattamento dei lavoratori, materie prime, ecc.
A questo libro edito dalla Emi oggi se ne affianca un altro: "EcoLogica. La vita a basso impatto ambientale alla portata di tutti" di Johann Rossi Mason, scritto con Paola Emilia Cicerone e Sonia Minniti, edito dalla LOG edizioni.
Eco-Logica è una guida semplice, per tutti noi che abbiamo poco tempo, figli da crescere, la casa e il lavoro, e che allo stesso tempo abbiamo voglia di esercitare un’azione “politica” con le nostre scelte.
In questo libro c’è tutto, solo a scorrere l’indice c’è di che divertirsi: ecoigiene, ecofashion, ecocasa, ma c’è anche l’ecomatrimonio, l’ecobeneficenza, l’ecoufficio.

CONTINUA LEGGERE CLICCA QUI

Il Grillo canta sempre al tramonto. Dialogo sull’Italia e il Movimento 5 Stelle

Acquista online il libro su Commercioetico.itCarissimi,
questa settimana vi presentiamo il nuovo libro di Dario Fo scritto con Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo dal titolo “Il Grillo canta sempre al tramonto. Dialogo sull’Italia e il Movimento 5 Stelle”.
E’ il racconto di un viaggio virtuale sulle orme di Luciano di Samosata che in un suo testo La nave ovvero I Desideri racconta di un lungo percorso, una camminata dal porto del Pireo ad Atene durante la quale Luciano e un gruppo di amici, tra cui i più loquaci sono Samippo e Timolao, si raccontano l’un l’altro i progetti più fantasiosi che hanno in mente di realizzare. Luciano fa da moderatore e incalza i compagni di viaggio con domande puntuali e spesso provocatorie.
I temi degli interventi passano dal surreale al grottesco, senza tuttavia mai perdere di vista la situazione tragica che in quel tempo si viveva ad Atene e in molte altre città della Grecia. I protagonisti propongono soluzioni spesso azzardate e impossibili per sortire da quel bailamme disperato.
Da un incontro tra Dario Fo, Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio ecco che nasce l’idea di fare un viaggio lungo il folle percorso della nostra condizione politica e socioeconomica, di trattare cioè della disperata cristi che stiamo vivendo.
E di questo cammino lungo quasi duecento pagine noi vi proponiamo la fine.

Dario Fo: Già, ecco davanti a noi l’Acropoli di Atene con i Propilei, come dire i portali d’ingresso, c’è il Partendone, il tempio di Atena e tutto il museo… e appena sotto il teatro di Dioniso. Qui c’è un bar all’aperto, sediamoci un attimo a godiamoci la scena. Intanto che ordiniamo tre birre giganti vi propongo di ascoltare questo discorso pronunciato da Pericle nel 461 a.C.
Beppe Grillo: Ma lo conosciamo!
Dario Fo: Sì, lo so che lo conoscete, ma immagino solo a pezzi… io ve lo propongo tutto intero, solo ascoltandolo di seguito si riesce a capire che si tratta del più grande fondamento politico e civile dell’umanità. Fate attenzione, è Pericle che parla.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

Il divorzio per i cattolici c'è: basta pagare!

Finché Sacra Rota non vi separiUna storia poco nota quanto vergognosa: da sempre la Chiesa Cattolica sostiene l'indissolubilità del matrimonio e combatte strenuamente il divorzio, ma da sempre se hai abbastanza soldi puoi ottenere l'annullamento del divorzio. Basta ungere bene gli avvocati religiosi del Vaticano, poi pensano a tutto loro. Il trucco è sostenere che mentre ti sposavi non eri pienamente conscio del significato del matrimonio (!!!) e ottieni l'annullamento. Wilma Vivari racconta la sua storia assurda nel libro "Finché Sacra Rota non vi separi" edito da Mursia. La Vivari si è trovata con un marito che dopo 22 anni di matrimonio si accorge che quando si è sposato era distratto e pretende l'annullamento. Riesce poi a vincere la causa... Ma decide di impegnarsi a far conoscere questa follia... E tra l'altro scopre che l'annullamento del matrimonio religioso ha ripercussioni sul matrimonio civile.
Delirio.
Caro Papa, non sarebbe ora di smetterla?

 

Angese, il guerriero divertente

Angese, il guerriero divertente - LIBRI Commercioetico.it

Finalmente un libro che racconta Sergio Angeletti, in arte Angese. Buona lettura! E per acquistare online il libro clicca qui

Capitolo sesto
Il Grande Dito

Quando Angese aveva una ventina d’anni andò a giocare al casinò, vinse e poi non giocò più. Diceva che sono cose che si possono fare una volta sola nella vita. Una logica eroi- ca. Mistica, oserei dire, anche se Sergio non aveva niente di mistico e prendeva sempre in giro quelli fissati con le filosofie orientali e i guru. Era roba che non gli interessava. Guardava con ironia anche me e Andrea Pazienza che ci eravamo fatti prendere dal kendo di Mario Bottoni, grande maestro milanese che d’estate teneva corsi a Alcatraz. La sua mistica era più strutturale, narrativa. Cercò di esprimerla comicamente nel Grande Dito.

CONTINUA A LEGGERE CLICCA QUI

 

Un sindaco fuori del comune

 Un sindaco fuori del comune La meravigliosa storia del super sindaco di Bogotà Antanas Mockus, un vero sindaco fuori dal comune.La democrazia partecipativa esiste. Storia di Antanas Mockus, Supercittadino di Bogotà

Carissimi,
questa settimana siamo orgogliosi di presentarvi un libro edito dalla Emi che racconta la storia di Antanas Mockus, sindaco di Bogotà. Una storia incredibile quella di Monkus, che è riuscito a risollevare una città al collasso e come ha fatto? Sognando, non a caso il suo partito si chiamava Visionario… Qualcuno può regalare questo libro ai nostri politici?
Di Mockus parliamo da molti anni perché ci aveva colpito il suo modo “diverso” di fare politica e ci era piaciuto proprio tanto.
Come facciamo sempre vi proponiamo un estratto dal libro.
Buona lettura e siate visionari!

CONTINUA LEGGERE CLICCA QUI