Vacanze estive alla Libera Università di Alcatraz

rifiuti

Costa Rica: dal 2021 bando totale della plastica monouso

E quando diciamo totale è totale! Il Costa Rica punta a far sparire ogni tipo di plastica monouso entro il 2021. Piatti, bicchieri, posate, contenitori, imballaggi, tutto!
Scrive Comune-Info: “Come faranno? Offriranno incentivi ma allo stesso imporranno obblighi ai produttori. Cercheranno di incoraggiare ricerca e sviluppo di nuove idee come per esempio l’uso di cellulosa acetata.”
Come sapete nutriamo un affetto particolare per il Costa Rica. All’avanguardia nella produzione di energia da fonti rinnovabili, è 100% rinnovabile ormai da diversi anni, non ha l’esercito ma un’Università per la Pace.

CACAO è tornato leggi tutte le notizie che ti sei perso ad agosto


L’insetto mangia-plastica

La scoperta è di alcuni ricercatori italiani. Ed è dovuta al caso. I ricercatori stavano studiando la camola del miele o tarma della cera (Galleria mellonella), un insetto responsabile della peste delle arnie e che si ciba della cera degli alveari.
Bene, anzi male, malissimo se non fosse che ci si è accorti che la camola digerisce anche il polietilene, usato per le buste, le pellicole alimentari, i tappi delle bottiglie.
Non è il primo insetto con queste caratteristiche ma è molto più vorace.
Buon appetito!

LEGGI LE ALTRE BUONE NOTIZIE DI CACAO DI OGGI