Ecologia e Ambiente

Notizie sull'Ecologia e sulla salvaguardia dell'Ambiente

Il Polo Nord Magnetico della Terra

Il Polo Nord Magnetico della Terra (attualmente in Canada) si sta spostando e, pare, a una velocita' sempre maggiore. Lo dimostra uno studio presentato al convegno dell'American Geophysical Union. La domanda che assilla i ricercatori e': dove caspita sta andando?
Entro una cinquantina d'anni l'Alaska perdera' la sue bellissime aurore boreali (i due fenomeni sarebbero collegati) che migreranno dalle parti di Milano, rilanciando il turismo.

(Fonte: Lescienze)


Il summit sul clima di Montreal è stato una farsa!

L'ex presidente Usa Bill Clinton, ora capo di una fondazione che si occupa di ambiente, ha detto che gli Stati Uniti sono disposti al dialogo, ma nessuno deve parlare di accordi vincolanti.
Gli altri alla fine si sono accordati per Kyoto-2 (ridurre le emissioni entro il 2012), quando ancora molti paesi, come l'Italia, stanno aumentando le emissioni inquinanti, disattendendo Kyoto-1.
I gas di scarico degli aerei che hanno portato queste persone a Montreal non hanno fatto altro che peggiorare la situazione.


Io vado a Correns!

Se a Correns, piccolo villaggio della Côtes-de-provence, in Francia, chiedete un pesticida chimico, un colorante sintetico, vi sbattono fuori dal paese e hanno ragione. Correns è il primo e unico villaggio francese biologico al 100%.
Nel 1997 Michael Latz, sindaco, viticoltore e agronomo, propose ai 670 abitanti, tra cui 80 produttori di vino, di passare, tutti insieme e senza processi graduali, all'agricoltura biologica e tutti accettarono. Dopo tre anni i primi viticoltori hanno attenuto la certificazione e ora la quasi totalità dei vigneti, 200 ettari, è in agricoltura biologica.
Un produttore di cereali, un orticoltore e un allevatore di galline hanno fatto lo stesso e le vendite sono in continuo e costante aumento, nonostante il settore vinicolo francese sia ufficialmente in crisi e nonostante i vini costino il 30% in più del non biologico.
Oggi Correns, con i suoi vini bio a denominazione d'origine controllata  e a indicazione geografica tipica, è un punto di riferimento nella Francia e nel mondo per la sostenibilità ambientale e il turismo eco-compatibile. Otto anni senza l'uso di concimi e pesticidi chimici avrebbero migliorato la qualità delle acque e aumentato la presenza di flora e fauna.

(Fonte: greenplanet.net)


Surriscaldamento dell'Artico

Durante il convegno sul clima a Montreal una rappresentante dei 155.000 Inuit (meglio conosciuti come Eschimesi) ha pubblicamente accusato gli Stati Uniti di violazione della Dichiarazione Universale dei diritti dell'uomo. Il cambiamento climatico sta distruggendo il nostro ambiente ed erodendo la nostra cultura, ha dichiarato Sheila Watt-Cloutier, capo della Conferenza circumpolare degli Inuit. Gli Usa non hanno imposto alcun tetto alle emissioni dei gas serra all'interno del territorio americano e questo sta causando un surriscaldamento dell'Artico. Una relazione scientifica rivelerebbe che nel 2005 l'Artico si è riscaldato due volte più velocemente delle altre zone della terra e che il ghiaccio potrebbe sciogliersi integralmente entro il 2100, se non vengono immediatamente presi provvedimenti.

(Fonte: Peacereporter e Corriere)


Risparmio energetico a Vecchiano (Pisa)

L'amministrazione comunale di Vecchiano (Pisa), in collaborazione con Acea e l'azienda Acque s.p.a. ha lanciato la distribuzione gratuita, con modalità porta a porta, di lampadine a basso consumo energetico. Ogni abitazione può ricevere 4 lampadine da 21 watt, che sostituiscono 4 lampadine da 100 watt e sono garantite per almeno 6mila ore di funzionamento.
Temiamo che "modalità porta a porta" voglia dire che te le consegna Bruno Vespa...
(Fonte: Il Tirreno, segnalata da Valentina)

P.S.: 6mila ore di funzionamento equivalgono a circa 5 anni di vita (si calcolano tre ore di funzionamento al giorno). Le lampadine proposte da Commercioetico.it durano invece fino a 15mila ore.
Una luminosa storia d'amore lunga 12 anni.

Bhopal, per non dimenticare

La notte tra il 2 e il 3 dicembre 1984, a Bhopal, in India, accade il piu' grande disastro nella storia dell'industria chimica. Dall'impianto per la produzione di pesticidi fuoriescono 40 tonnellate di gas letali, che uccidono in una sola notte, 20mila persone.
500mila sopravvissuti sopportano ancora oggi le conseguenze del disastro.
Fino al 18 dicembre, a Roma, presso la Libreria Feltrinelli di Galleria Alberto Sordi (piazza Colonna), Greenpeace ha organizzato una serie di incontri e una mostra fotografica. Per non dimenticare e perche' queste cose non si ripetano.
Del disastro di Bhopal parla anche Marco Paolini in uno dei suoi monologhi.


Sudafrica: matrimoni omosessuali

La Corte Costituzionale del Sud Africa ha giudicato incostituzionale la legge sudafricana sui matrimoni, che vieta alle coppie di persone dello stesso sesso di sposarsi.
La decisione arriva dopo la strenua battaglia di due donne, Marie Fourie e Cecilia Bonthuys, che hanno portato il loro caso in tribunale e poi in Corte d'appello, ottenendo l'autorizzazione a sposarsi.
Il Parlamento ha 365 giorni di tempo per modificare la definizione legislativa di matrimonio. Se non ottemperera' entro questo tempo la legge verra' riscritta dalla stessa Corte Costituzionale.

(Fonte: Peacereporter.net)


Bio-architettura e bio-edilizia

La Casa Ecologica
Un europeo passerebbe in media circa il 90% del proprio tempo all'interno delle mura di casa, ma, a causa di alcuni materiali utilizzati in edilizia, l'aria che respira non sempre e' piu' salubre di quella che c'e' in strada.
Dal punto di vista energetico gli impianti di riscaldamento delle abitazioni arrivano ad assorbire il 45% dell'energia prodotta in Europa e sarebbero responsabili quasi del 50% dell'inquinamento atmosferico.
Per questi motivi i Verdi hanno presentato alla Regione Lazio un progetto di legge per promuovere l'edilizia eco-compatibile.
Bio-edilizia e bio-architettura (pannelli solari, coibentazione, vernici non tossiche, sfruttamento dell'illuminazione naturale, recupero e riciclo dell'acqua) permettono di realizzare abitazioni a basso impatto ambientale con forti risparmi energetici ed economici. Tra una tradizionale abitazione di 100 metri quadri e una di analoghe dimensioni costruita con tecniche sostenibili, si stima che il risparmio sulle spese annue possa arrivare al 38%". Per ora la bioedilizia ha costi piuttosto alti, ma...

(Fonte: Verdi.it)


I videoblogs di Jacopo Fo