Donne in evoluzione in un convegno da L’Aquila

"Donne in Evoluzione, tra il dovere il volere e il piacere” verrà presentato in una conferenza stampa lunedì 23 settembre alle 12 al Palazzetto dei Nobili.

“Donne in Evoluzione, tra il dovere il volere e il piacere”, evento che si terrà a L’Aquila il 26 e 27 ottobre, intende trattare numerosi temi legati al mondo femminile attraverso la partecipazione integrata di varie professionalità quali: psicologi, psicoterapeuti, medici, psicosessuologi e intellettuali.

In qualità di relatori saranno presenti anche Jacopo Fo (scrittore, attore e intellettuale) e la Dott.ssa Ilaria Consolo, psicologa, psicoterapeuta, autrice de libro “Il piacere femminile” e vicepresidente dell’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica di Roma).

In occasione della conferenza stampa gli esperti saranno lieti di approfondire obiettivi e tematiche del convegno e dei laboratori annessi.
Fonte: www.ilcapoluogo.it

 


"Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo" in anteprima a Firenze!

VENERDÌ 27 SETTEMBRE, IN ANTEPRIMA AL Circo-lo Teatro del Sale

Jacopo Fo
in "Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo"
Regia di Felice Cappa

INFO e PRENOTAZIONI: 055 2001492

#esserefiglio #JacopoFo 

 

 


Italia Sicilia Gela in concorso al Bellaria Film Festival!

Siamo felici di annunciare che la web serie ”Italia Sicilia Gela” è stata selezionata anche tra i finalisti in concorso alla 37a edizione del Bellaria Film Festival.

Il Bellaria Film Festival, nel corso delle sue 37 edizioni, ha anticipato il successo internazionale di Gianfranco Rosi -premiato a Bellaria nel 2009 per Below Sea Level- e fatto conoscere registi come Paolo Sorrentino, Silvio Soldini, Gianluca Maria Tavarelli, Ciprì e Maresco, Pappi Corsicato, Roberta Torre, Pietro Marcello
Diretto tra gli altri da Enrico Ghezzi, Morando Morandini e Gianni Volpi, il festival si è caratterizzato per aver teorizzato la necessità della commistione e dell’attraversamento di generi, durate e formati dei prodotti audiovisivi.

Questo riconoscimento segue i premi ricevuti da “Italia Sicilia Gela” al Sicily Web Fest (Ustica, Italia) e al Next Short Film Festival (Calcutta, India).
Italia Sicilia Gela è stato inoltre selezionato tra i finalisti dei festival di Hollywood, Seul, Londra, Copenaghen, Bilbao.


Collaboriamo con imprese ed enti in iniziative a favore degli individui,
della società, dell’ambiente
www.gruppoatlantide.it

Gruppo Atlantide
c/o Libera Università di Alcatraz
località Santa Cristina, 53 – Gubbio (PG)
www.gruppoatlantide.it

 

Categorie: 

Da ieri nelle migliori librerie!


Da ieri nelle migliori librerie!
"Com'è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo" nuovo libro, che si fa spettacolo,
di e con Jacopo Fo!

Oggi in edicola non vi perdete l'intervista esclusiva su Il Venerdì di Repubblica!

Domani invece, alle 15.30, Jacopo Fo presenterà il suo nuovo libro in una chiacchierata con la giornalista e scrittrice Annarita Briganti all'interno della manifestazione culturale PordenoneLegge 2019.

 


“Mio padre era incuriosito pure dalle sue allucinazioni”

Pubblichiamo alcuni estratti del libro “Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo” scritto da Jacopo Fo e pubblicato da Guanda.

L’atteggiamento che ti porta ad affrontare i momenti tragici continuando a osservarli con curiosità l’ho notato anche quando mio padre stava morendo. Aveva difficoltà a respirare e andammo da uno pneumologo, il professor...
Continua a leggere...

 

Categorie: 

Proiezione in piazza a Villa D’Agri di “Indovina chi viene a pranzo”

Dopo essere stato proiettato in anteprima ai festival di Maratea e Cinemadamare dove ha riscosso molti consensi, il cortometraggio Indovina chi viene a pranzo arriva “a casa”, a Villa D’Agri, ospite dell’Amministrazione di Marsicovetere.

La sera di sabato 21 settembre, alle 21,00, sarà proiettato in piazza Zecchettin.
Indovina chi viene a pranzo è stato realizzato nell’ambito del progetto CuoreBasilicata. E’ una produzione Jacopo Fo srl (GruppoAtlantide) in collaborazione con l’I.T.T. Rocco Scotellaro di Marsicovetere, con il sostegno di Eni e il patrocinio del Comune di Marsicovetere.

Vi aspettiamo!


Categorie: 

Attacco d'arte

Davide Stanuovo Polacco e i suoi amici hanno realizzato questo attacco d’arte...
Complimenti!
È la prima azione realizzata da partecipanti al gruppo Alcatraz Band su FB.
Abbiamo intenzione di scatenare il gioco!
Abbiamo intenzione di emozionare.
Abbiamo intenzione di migliorare questo pianeta stupefacente.

Ecco cosa racconta Davide:
Ciao, volevo condividere con voi questo piccolo successo riguardo l’idea dell’affissione di manifesti nelle città. Questa affissione è costata circa 300 euro compreso di stampa del manifesto e affissione per 14 giorni. Con qualche amico abbiamo fatto una colletta e abbiamo coperto le spese. Secondo me di gruppi che potrebbero essere interessati a investire pochi euri in un regalo per la cittadinanza c’è ne sono in tutte le città.Bisogna che qualcuno si prenda l’incarico di organizzarlo. Se qualcuno volesse replicare questo manifesto in altre città scrivetemi che vi mando il file già pronto per la stampa e se posso vi do una mano! Baci baci!
P.s. spero che da voi chi si occupa di affiggerli faccia un lavoro migliore. 

Vuoi entrare nel gruppo di Alcatraz Band? Clicca qui! Ti aspettiamo!

 


L’amore è essenziale. Ma l’amicizia?

Si parla tanto di passione amorosa. Meno dell’amicizia. Prima parte.

Le difficoltà nel coltivare le amicizie fanno meno notizia dei drammi sentimentali.
E sembra quasi che l’amicizia sia meno importante dell’amore.
E se è vero che i drammi di coppia fanno stragi mentali e fisiche è un peccato non accorgersi che gran parte del nostro benessere dipende dall’amicizia.
Si tratta di una forma di amore meno dirompente di quello sessuale ma non meno fondamentale.
L’amore per gli amici, uno per uno ma anche in gruppo: il senso di appartenenza a una comunità che ti sostiene, ti protegge, si prende cura di te e che ti induce a qualunque sforzo solidale, non per costrizione morale ma perché tu ami quella persona, è parte della tua vita.
Quando un amore sensuale finisce fa un gran rumore, quando si rompe un’amicizia meno. Esistono consulenti matrimoniali, non consulenti amicali.
E se per recuperare un amore una persona è disposta a compiere azioni mirabolanti meno si è disposti a impegnarsi per salvare un’amicizia.
Abbiamo dati statistici sui divorzi, nessuna informazione sul numero di amicizie che ogni anno finiscono. E quanti una volta trovato l’amore lasciano perdere gli amici? Come se avere amici non fosse essenziale per far fiorire la propria vita e quindi anche per far durare un amore…
E qui vorrei scrivere a proposito dei motivi che minano le amicizie, proprio perché se ne parla troppo poco.
La causa prima delle rotture è il tradimento della fiducia e del rispetto che sono i fondamenti dell’amicizia.
Continua a leggere...

 

Categorie: