Come si bacia una ragazza

Una vera cattiveria che non lo insegnino a scuola.

Anni fa ho scoperto che nel mio sito molti ragazzi usavano come chiave di ricerca: “Come si bacia una ragazza” e allora ho deciso di raccontarlo perché mi sono commosso di tenerezza pensando a quanto anch’io ho patito e mi sono arrovellato chiedendomi come dovessi fare per baciare bene. Ecco i miei consigli:

1) La cosa importante da capire è che le ragazze amano la dolcezza. Il bacio dovrebbe essere un modo per comunicare con i movimenti quello che le parole non possono dire. Emozione.

Baciare è come scrivere una poesia.
Molti maschi baciano come se fosse una competizione sportiva, una prova di coraggio, una dimostrazione di forza fisica, una lotta tra lingue. NO!!!
Baciare è un modo per raccontare una similitudine poetica: sei tanto bella che ti mangerei come se tu fossi una fragolina di bosco.
Sei tanto amabile che ti succhierei come se tu fossi un cioccolatino.
Sei tanto morbida che mi viene voglia di giocare a saggiare la tua morbidezza.
Inoltre se muovi la lingua e basta, senza lasciarti andare alle sensazioni che la bocca, le labbra e la lingua di lei ti fanno sentire allora bacerai uno schifo.
La chiave di tutto è mettersi in uno stato d’animo contemplativo, rilassato e sorridente: avvicinare le labbra alle sue come se stessi per assaporare la miglior crema alla vaniglia del mondo e ascoltare il lento accarezzarsi di labbra e lingue. Poi se vuoi puoi anche muovere la lingua un po’ più velocemente ma solo se da questo movimento trai una sensazione fisica piacevole. Ma la velocità non fa punteggio, è un gioco di ascolto non una gara di corsa.
Più ascolti le sensazioni, più entri in empatia con la ragazza, più riesci a lasciarti andare e i movimenti diventano spontanei, la mente smette di pensare e tu sei lì che non fai niente altro che ascoltare cosa ti piace di più nei movimenti che fai.
Non pensare “adesso devo fare questo, adesso devo fare quello”. Non c’è nessun copione da eseguire. Nessuno sa come deve essere un bacio, nei dettagli.
Ogni bacio è un caso unico a sé. Il bacio è una poesia inventata al momento lasciando che le parole vengano fuori spontaneamente, senza stare lì a controllare se sono giuste o sbagliate.
Fidati: quando sei in questo stato libero e sorridente della mente scopri che sai come fare a farla impazzire senza doverci pensare. E’ la magia della natura.
Baciarsi è una cosa che è scritta nel tuo DNA. Non la devi imparare. Devi scoprire che lo sai già fare.
Continua a leggere...

 

Categorie: 

Jacopo Fo: "Il governo sta facendo delle cose eccellenti ma è incapace a comunicarlo"

 

Jacopo Fo: "Una notizia, che io mi aspettavo esplodesse sui giornali italiani, il bonus del 110% andrà per il 35% alle famiglie più ricche d'Italia e per il 10% alle fasce povere. Vien fatta finalmente una legge che potrebbe permettere a chi non ha soldi di avere questo bonus fiscale, si può riparare casa senza spendere un euro, ma se non lo si racconta i soldi li piglia chi ha i parenti geometra, commercialista, avvocato o ingegnere".

Intervento di Jacopo Fo a L'Aria Che Tira

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie


Sono una persona insicura. Che ci posso fare?

 

Sono una persona insicura. Che ci posso fare?
Ecco l'incontro del Salotto Psicologico del lunedì

Bruttissima quella sensazione che ti fa pensare di non essere in grado di affrontare la vita. Proviamo a vedere da dove nasce e cosa possiamo fare per aumentare la fiducia in noi stessi.

 

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie


Il Teatro tre Territori incontra Jacopo Fo

Giovedì 4 febbraio 2021, ore 21:00, sarò ospite di Carlos Branca per Il Teatro tre Territori.
Per informazioni o per prenotare potete scrivere una mail a: carlosbranca@yahoo.com.ar

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

 


Grazie a Dio non siamo inglesi!

Il governo inglese ha dovuto ritirare alla svelta i manifesti che invitavano gli artisti inglesi a cambiare mestiere e darsi al computer.
Ovviamente il fatto ha scatenato un’ondata di prese in giro e anche molta rabbia. In questo momento gli artisti dello spettacolo sono in grandi difficoltà e oltretutto il governo Boris ha tagliato i finanziamenti per i sussidi per i lavoratori dello spettacolo previsti per l’emergenza Covid. Il Guardian osserva che lo scontro è particolarmente imbarazzante per il governo perché arriva lo stesso giorno in cui è stato annunciato il taglio dei finanziamenti a sostegno delle arti, da 1,57 miliardi di sterline, annunciati a luglio, a 257 milioni. A questo link trovi l'articolo originale.
Meno male che non siamo inglesi!

 


Come si sono trasformate le nostre relazioni nell’ultimo anno?

 

Come si sono trasformate le nostre relazioni nell’ultimo anno? Ne parliamo con la Dottoressa Ameya G. Canovi, Psicologa PhD.

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie


La storia si cambia con i Re o con le Idee?

Continua il viaggio de L’Uomo Che Non Ha Idea. Questa settimana incontra Jacopo Fo e Federico Barbarossa ed esorta pensatrici e pensatori ad ascoltare, ricercare, connettersi, raccontare per riportare in luce opere e gloria dell’ingegno popolare. Un patrimonio libero, di tutti, indipendente, finanziato solo dal comune buon senso, dalla volontà e dalla straordinarietà delle nostre idee.

“Ed ecco nasce un’idea folle. Costruire una città trappola, Alessandria. Pensate che idea, costruisco una città per distruggere un’esercito.”
Clicca qui per guardare il video!

 

Categorie: 

Quando per la donna è difficile far l'amore

 

Il Salotto Psicologico di. Dott. Ilaria Fontana psicoterapia Napoli e Jacopo Fo incontra la professoressa Alessandra Graziottin.
Parliamo di donne che hanno difficoltà e a volte anche dolore facendo l'amore.

Come mai tante donne sentono dolore quando fanno l'amore?
Cosa favorisce il piacere?
Come mai il sesso può diventare "complesso" da vivere?
 

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie


La Signora è da buttare, spettacolo teatrale di Dario Fo e Franca Rame. Estratto 2

 

La Signora è da buttare, commedia per soli clown di Dario Fo e Franca Rame. Puoi acquistare lo spettacolo completo qui e guardarlo quando vuoi, quante volte vuoi, direttamente a casa tua!

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

Categorie: