Un raggio di sole...

Un raggio di sole...
Ascoltate queste dolci parole: Marco Travaglio e Daniele Luttazzi sono stati assolti dall'accusa di aver diffamato Silvio Berlusconi durante la trasmissione Satyricon. Il presidente del Consiglio aveva chiesto 20 miliardi di lire di risarcimento danni, dovra' pagare 100mila euro di spese legali.

Aridatece Daphne!

Lanciamo un appello ai rapitori di Daphne, una papera attrice di teatro satirico, la migliore nel suo campo. Daphne e' scomparsa a due giorni dal debutto dello spettacolo Ducktastic, diretto da Kenneth Branagh e ispirato al duo di illusionisti Sigfried e Roy di Las Vegas.
Per chi dara' informazioni utili al ritrovamento di Daphne ci sara' anche una ricompensa.
Intanto si batte la pista del rapimento da parte di animalisti disobbedienti o di un ristoratore di Londra. E' terribile, speriamo non sia gia' diventata pate'.
(Fonte: Repubblica)

Un bagno da Berlusconi

Qualche giorno fa due ragazzi, appena usciti da una discoteca di Porto Rotondo, hanno inventato un nuovo sport estremo: tuffarsi nelle piscine del Presidente del Consiglio a Villa Certosa. Sembra che i due siano riusciti a superare le recinzioni della proprieta', eludere il servizio di sicurezza e nascondersi all'occhio elettronico del satellite che, si dice, sorvegli 24 ore su 24 la villa. I carabinieri sono arrivati quando i due si stavano gia' asciugando. Avrebbero preso un Decreto Legge, famoso cocktail inventato da Berlusconi e poi se ne sarebbero andati, invece sono finiti in Questura e rischiano una condanna per violazione di domicilio. (Fonte: Dagospia)

Aste su Ebay e Guinness dei Primati

Su Ebay sarebbe in vendita all'asta il pianeta Terra. Il prodotto e' usato e necessita di ristrutturazione.

Nedeljko Ilincic, 75 anni, di Milosevac in Bosnia, sostiene di essersi sposato 162 volte. Secondo quanto riporta Ananova.com l'uomo avrebbe gia' inviato una lettera al Guinness dei Primati ma la cosa piu' importante e' che non intende fermarsi qui: attualmente single, e' in cerca di una moglie, magari due, facciamo 45...

Sessangi (Sondaggi sul sesso)

Secondo un sondaggio condotto in Germania dalla rivista per donne "Lisa", una tedesca su 10 mentre fa l'amore con il partner pensa a un altro e un 4% di queste pensa a persone importanti.
Fortunatamente le altre intervistate pensa alla persona con cui sta facendo l'amore. Dopo.
(Fonte: Ansa)

A scuola di Pace

In Kenya e' stata aperta una nuova scuola. Si chiama "Amani" (Pace in lingua swahili) e riunisce sotto lo stesso tetto bambini delle quattro principali etnie del Paese, masai, pokot, samburu e turkana, da sempre rivali. Lo scopo della scuola e' insegnare ai bambini, oltre alle normali materie scolastiche, la convivenza pacifica e la collaborazione.
Secondo quanto riporta la stampa locale, ripresa dalla Misna, i risultati finora ottenuti sono confortanti e si registra una diminuzione degli scontri.

Paga Exxon Mobil!

E' finito con un patteggiamento il processo per inquinamento atmosferico contro la Exxon Mobil, compagnia petrolifera americana (7 impianti in 5 stati, in cui confluisce l'11% di tutto il petrolio raffinato in America).
Un patteggiamento da 571 milioni di dollari, raggiunto tra la compagnia, l'Agenzia per la protezione ambientale (Epa) e il dipartimento della Giustizia Usa. Gran parte di questi soldi verranno utilizzati per ridurre le emissioni inquinanti degli stessi impianti e per salvaguardare le aree e le comunita' circostanti le raffinerie.
L'accordo rientra nel Clean Air Act (Caa), una legge federale che obbliga le aziende a effettuare interventi tecnologici per ridurre le sostanze inquinanti ma contemporaneamente permette un aumento dell'attivita' di raffinazione. Alla fine alle compagnie conviene accettare i patteggiamenti e pagare ingenti somme di denaro per l'ambiente.
(Fonte: Verdi.it)

LO SAPEVATE CHE...

Dipingere e scolpire fa bene e l'arte-terapia viene gia' utilizzata spesso nella riabilitazione.
Ora una nuova scoperta: una studiosa svedese Britt-Maj Wikstroem, dell'Ersta Skoendal University College di Stoccolma, rivelerebbe che vedere quadri e sculture riduce la pressione sanguigna e l'uso di lassativi. Non stiamo scherzando.
La ricerca e' stata condotta su due gruppi di 20 donne, per 4 mesi. Una volta alla settimana i due gruppi si riunivano, uno guardava quadri, l'altro chiacchierava su altre cose e fungeva da gruppo di controllo. Il primo campione ha mostrato un calo della pressione sanguigna e alla fine tutti "hanno usato meno lassativi".
La ricercatrice sottolinea che gli effetti sull'intestino dell'arte sono stati significativi e sono durati per qualche mese. "Complimenti, il suo quadro fa cagare!"

Venezuela Territorio Libero dall'Analfabetismo

Il 28 ottobre la citta' di Caracas, in Venezuela, verra' ufficialmente dichiarata "Territorio Libero dall'Analfabetismo", una delle migliori buone notizie degli ultimi tempi.
Il Venezuela ha cominciato la sua battaglia contro l'analfabetismo degli adulti 2 anni fa, in collaborazione con Cuba che ha messo a disposizione il suo programma di scolarizzazione "Yo, sí puedo".
Piu' di 1.400.000 venezuelani sopra i 18 anni ora sanno leggere e scrivere, alcuni sono impegnati a conseguire il sesto grado (equivalente alla nostra terza media), e altre migliaia di persone studiano per ottenere il diploma di scuola media superiore o stanno frequentando l'universita'.
800 le nuove scuole costruite.
(Fonte: http://www.granmai.cubasi.cu/italiano/index.html, segnalata da Daniele)

Osama bin Laden

Qualche giorno fa le truppe statunitensi hanno catturato Walid Muhammad Farhan Juwar al-Zubaydi, conosciuto come il Barbiere di al Qaeda.
Ora sono sulle tracce dell'omeopata di Osama bin Laden e forse del suo tecnico della tv.
(Battuta rubata al Jay Leno Show. Se non conoscete questo programma lo trovate su Rai Sat Extra tutti i gioni alle 15 e alle 21. Insieme al David Lettermann Show (stesso canale) e al Saturday Night Live show (su Jimmy) sono fra i migliori programmi americani di satira).

----------------------------------------------------------------

Sempre a proposito di bin Laden...
A Citta' del Messico e' partita una campagna per tentare di regolarizzare il traffico automobilistico della citta'. In particolare e' sotto accusa l'usanza di parcheggiare in doppia fila e pagare bustarelle ai vigili urbani per chiudere un occhio.
La campagna consiste in cartelli con stampato il volto di Madre Teresa di Calcutta che dice "Diavolo, non date bustarelle", o Saddam Hussein che dice "Non parcheggiate in doppia fila, potreste provocare caos", fino a bin Laden che consiglia di usare le strisce pedonali perche' "Mi preoccupo per la vostra vita".
(Fonte: Reuters)